Anticipi prima giornata 2023/2024, dove vedere Frosinone-Napoli ed Empoli-Verona alle ore 18:30

Scritto da Simone Petrella, 18 Agosto 2023 - Tempo di lettura: 4 minuti

Anticipi prima giornata 2023/2024 Frosinone-Napoli ed Empoli-Verona, dove vedere le partite in diretta, formazioni ed altro in anteprima.

L’attesa è giunta al termine per i tifosi di calcio di tutto il mondo: sabato 19 agosto darà il via ufficiale al campionato di Serie A 2023/2024 con la prima giornata, portando con sé la promessa di emozioni, colpi di scena e grande spettacolo sul campo. Le partite di apertura, Frosinone-Napoli ed Empoli-Verona, segneranno il ritorno del calcio d’eccellenza italiano e rappresentano solo il preludio di una stagione che si annuncia avvincente.

Napoli cambia allenatore ma non ambizione

Dopo una gestione trionfale sotto la guida di Spalletti, il Napoli inizia una nuova era affidandosi al tecnico Rudi Garcia. I partenopei, che la stagione passata hanno dominato la concorrenza, sono pronti a difendere il titolo di campioni d’Italia. La partita d’esordio li vedrà fronteggiare il Frosinone, una sfida che promette scintille fin dai primi minuti. Il Frosinone, guidato da Eusebio Di Francesco, si presenta con rinnovato entusiasmo e l’obiettivo di fare bella figura nella massima serie dopo il trionfale ritorno.

La partita al Benito Stirpe si prospetta come una classica sfida tra una corazzata e una neopromossa. Il Frosinone, reduce dal trionfante ritorno in Serie A, punterà a dare filo da torcere al Napoli. Da segnalare la presenza dell’attaccante Osimhen ai piedi del Vesuvio e il debutto di Natan in difesa, chiamato a sostituire Kim.

Dopo un’estate di amichevoli e tornei preparatori, finalmente il calcio reale torna a far battere i cuori dei tifosi. Il Napoli si presenta con il tricolore sul petto, pronto a dare il via alla difesa del titolo. La coppia Kvaratskhelia e Osimhen si prepara a scendere in campo per mantenere alto l’onore del campionato conquistato. Dall’altra parte, il Frosinone si affida all’entusiasmo dei tifosi e alla determinazione della squadra neopromossa.

L’ultima volta che Napoli e Frosinone si sono affrontate allo Stirpe è stato nell’aprile del 2019, con una vittoria del Napoli 2-0. Questo sarà un nuovo capitolo, un confronto che promette spettacolo e intensità. L’arbitro della sfida sarà Marcenaro, assistito da Cecconi e Bercigli. Al VAR ci saranno Di Paolo e Serra.

La partita di apertura della nuova stagione di Serie A tra Frosinone e Napoli, in programma per sabato 19 agosto 2023 presso lo stadio Benito Stirpe di Frosinone alle ore 18:30, sarà trasmessa in diretta esclusiva su DAZN.

Gli appassionati di calcio potranno godersi l’azione in tempo reale attraverso DAZN, sia tramite la diretta TV che tramite la diretta streaming. L’apposita app DAZN consente agli utenti di seguire la partita su smart TV, oltre che attraverso console di gioco come Playstation e Xbox. Inoltre, è possibile utilizzare dispositivi come Google Chromecast, Amazon Fire Stick TV e TimVision Box per collegare la trasmissione alla TV, anche nel caso in cui questa non sia compatibile con la piattaforma DAZN.

Empoli-Verona per l’altro anticipo in contemporanea

In contemporanea con la partita allo Stirpe, Empoli ed Hellas Verona si sfidano in terra toscana. Entrambe le squadre devono smaltire i carichi dei ritiri e affinare gli schemi dei nuovi allenatori. Si apre una nuova fase del campionato, dove i risultati non saranno più simbolici ma contribuiranno a muovere la classifica. Empoli e Verona, guidate rispettivamente da Paolo Zanetti e Marco Baroni, si preparano a dare il via a una stagione di sfide e sogni.

In attesa del fischio d’inizio del campionato di Serie A, è stato Paolo Zanetti, tecnico dell’Empoli, a prendere la parola in conferenza stampa. La vigilia del match contro il Verona di Baroni al Carlo Castellani è stata l’occasione per il coach di esprimere le sue aspettative e il suo approccio alla nuova stagione. Entrambe le squadre si preparano ad affrontare un campionato che richiederà grande impegno per raggiungere l’obiettivo della permanenza nella massima serie.

Zanetti ha affrontato la conferenza stampa con sincerità e determinazione, rispondendo alle domande dei giornalisti con franchezza. Riguardo allo stato mentale e fisico della squadra, ha affermato: “Cittadella fa parte del passato, non mi va di ritoccare cose già dette.” Ha poi continuato descrivendo l’ultima settimana di allenamenti, sottolineando che è stata un’ottima occasione per lavorare sugli aspetti che necessitavano di miglioramento. Ha evidenziato l’importanza di alzare i ritmi, sia fisici che mentali, per prepararsi al meglio all’inizio del campionato.

Riguardo alla preparazione della squadra per il debutto, Zanetti ha dichiarato: “Siamo tutti smaniosi di ricominciare, perché questi periodi di preparazione alla lunga pesano. Quello che conta è l’adrenalina della gara: adesso ci arriviamo e ci impone di concentrarci in modo diverso rispetto a quanto fatto la settimana scorsa.” Ha enfatizzato che la sfida iniziale porterà una diversa concentrazione e che l’entusiasmo di affrontare una vera partita farà la differenza.

Il tecnico ha inoltre sottolineato che il percorso della squadra è ancora in fase primordiale, con alcuni giocatori che devono integrarsi, altri che devono ancora arrivare e altri che devono migliorare la loro condizione fisica. Ha riconosciuto che il cammino sarà impegnativo, ma ha espresso la volontà di affrontare le sfide con determinazione e passione, convinto che superare le difficoltà porterà alla crescita della squadra.

L’atteso incontro tra Empoli e Verona, in programma sabato 19 agosto, potrà essere seguito in diretta e in esclusiva su DAZN. La copertura della partita inizierà con il collegamento a partire dalle 18:00, permettendo agli appassionati di calcio di seguire ogni momento dell’azione direttamente dal proprio schermo.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Anticipazioni Un Posto al Sole: Puntata del 27 e 28 maggio 2024 su Rai 3