Ecco la nuova stagione di Matrimonio a Prima Vista Italia 2023, un prodotto Sky

Scritto da Eugenio Cataldi, 9 Marzo 2023 - Tempo di lettura: 4 minuti

Con l’8 marzo torna su Real Time la nuova edizione di “Matrimonio a Prima Vista Italia”, il dating show più sorprendente della TV, che vede tre coppie di perfetti sconosciuti pronti a convolare a nozze dopo essere stati selezionati tra migliaia di aspiranti sposi. La novità di questa edizione è che le spose si presenteranno insieme all’altare e, solo dopo aver visto tutti i pretendenti, scopriranno chi dei tre sarà il proprio futuro marito. Al termine del mese di convivenza, le coppie decideranno se stare insieme o separarsi.

Tre coppie si sposeranno, decidendo se continuare la loro storia fatta da amore a prima vista: ecco le coppie e gli esperti di quest’anno.

La nuova stagione 2023 di “Matrimonio a Prima Vista Italia” è prodotta da NonPanic Banijay per Warner Bros. Discovery. Sarà composta da nove episodi della durata di 60 minuti ciascuno e sarà disponibile sull’emittente televisiva Real Time e sulla piattaforma di streaming discovery+. L’hashtag ufficiale per la stagione è #MatrimonioAPrimaVista.

La trasmissione sarà disponibile anche su Discovery+. I sei protagonisti- italiani – della nuova edizione sono stati selezionati sulla base di criteri come personalità, motivazioni e valori, al fine di contrastare l’idea che l’innamoramento debba basarsi sulla prima impressione o sull’aspetto estetico.

La trasmissione vedrà la partecipazione del sociologo Mario Abis, del life coach Andrea Favetto e della terapista di coppia Nada Loffredi, che assisteranno le coppie in questa avventura. Le coppie dovranno affrontare i timori e le paure nell’affrontare la vita a due, come la paura della vera intimità e della perdita di sé stessi.

Il dating show è stato oggetto di critiche e dibattiti, ma gli esperti coinvolti affermano che l’obiettivo principale è quello di instaurare relazioni durature, partendo dall’impegno e dalla volontà di affrontare le difficoltà insieme. La trasmissione ha avuto anche diverse coppie sopravvissute alla prova della convivenza, come Francesco Muzzi e Martina Pedaletti, la prima coppia ad aver avuto un figlio, una femminuccia che nascerà proprio questo mese. In ogni caso, il pubblico è chiamato a seguire la trasmissione e a trarre le proprie conclusioni sulla validità dell’esperimento, sempre alla ricerca del vero amore e della felicità a due.

Il celebre format televisivo “Matrimonio a Prima Vista Italia” torna in onda su Real Time con una grande novità per la nuova stagione. Le nozze delle tre coppie avverranno in contemporanea e le spose si presenteranno all’altare una per volta, solo dopo aver visto tutti i pretendenti scopriranno quale dei tre sarà il proprio futuro marito.

Nei giorni precedenti ai matrimoni, le tre promesse spose e i tre futuri mariti trascorreranno molto tempo insieme, condividendo emozioni, paure e momenti indimenticabili. Questo permetterà loro di diventare amici e di vivere collettivamente l’esperienza del giorno più importante della loro vita e oltre.

Gli esperti ed i criteri di selezione e di meeting

Il team di esperti composto dalla sessuologa Nada Loffredi, dal sociologo Mario Abis e dall’esperto di comunicazione Andrea Favaretto, creerà i match tra i sei candidati prescelti. Nada Loffredi valuterà i candidati sotto il profilo dell’affinità sessuale per creare la giusta alchimia di coppia. Mario Abis guiderà le coppie nell’interpretazione dei loro rapporti a partire dal contesto sociale che li circonda, mentre Andrea Favaretto porrà i neo sposi davanti ai dubbi e alle difficoltà da superare per una relazione sana e duratura. Gli esperti lavoreranno per creare la giusta alchimia di coppia tra i sei candidati prescelti, valutando i loro profili sessuali, interpretando i loro rapporti a partire dal contesto sociale in cui vivono e aiutandoli ad affrontare le difficoltà per costruire una relazione salda e duratura.

Gli esperti guideranno anche i sei protagonisti in cerca di amore in ogni passo del loro percorso, insegnando loro a non fermarsi alla prima impressione e a instaurare rapporti più saldi, in una società che sempre più spesso si ferma all’apparenza e sempre meno alla sostanza.

Le coppie del reality

Le tre coppie di quest’anno – come nelle precedenti stagioni – sono state combinate attraverso un matching costruito dagli esperti sulla base di interviste, punti in comune, test attitudinali e psicologici. La prima coppia è formata da Mattia, giardiniere di 36 anni dalla provincia di Torino appassionato di videogiochi e cucina, e Giulia, 27enne dalla provincia torinese amante di viaggi e musei. La seconda coppia è composta da Irene, napoletana di nascita e milanese d’adozione di 32 anni restaurant manager appassionata di letteratura, e il 29enne milanese Matteo, sensibile consulente bancario. Infine, la terza coppia è formata da Simona, 30 anni da Viareggio, che amministra il cantiere navale di famiglia, e Gennaro, 34 di Reggio Emilia, cameriere con la passione per la fotografia.

Dopo il matrimonio, le tre coppie vivranno insieme come marito e moglie per un mese. Al termine dell’esperimento, prenderanno la decisione di restare sposati oppure divorziare, entro sei mesi dalla data del matrimonio.

 

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Anticipazioni Un Posto al Sole: Puntata del 27 e 28 maggio 2024 su Rai 3