Calciatori Svincolati Che farebbero (molto) comodo anche in Serie A

Scritto da Marcello Romano, 9 Settembre 2023 - Tempo di lettura: 4 minuti

Da qualche fuoriclasse un po’ avanti con gli anni ma molto esperto a qualche giocatore che per un problema fisico e l’altro non ha rinnovato con la propria squadra di club. Ecco i giocatori che potrebbero tranquillamente giocare in Serie A – e fare ancora la differenza

Il calciomercato estivo è sempre un momento di grande attesa e aspettative per i tifosi di tutto il mondo, e la Serie A italiana non fa eccezione. Ogni anno, ci sono calciatori svincolati che attirano l’attenzione dei club e dei tifosi, e quest’anno non fa eccezione. In questo articolo, esploreremo sette calciatori senza contratto che potrebbero fare una differenza in Serie A.

Tra i giocatori senza squadra, c'è un ampio elenco di nomi che potrebbero essere la soluzione ideale per alcuni club

Per le squadre che dispongono ancora di spazi nella loro lista e hanno il desiderio di rafforzare la loro rosa investendo nell’acquisto di calciatori che al momento sono senza contratto, esiste l’opportunità di orientare le proprie scelte su una variegata schiera di giocatori svincolati.

Tra i giocatori senza squadra, c’è un ampio elenco di nomi che potrebbero essere la soluzione ideale per alcuni club. Recentemente, Sergio Ramos ha fatto ritorno al Siviglia dopo un’assenza di 18 anni, mentre Juan Mata ha optato per il Vissel Kobe. Inoltre, tra i calciatori svincolati ci sono molti volti noti e affermati, tra cui il Papu Gomez, De Gea, Lingard, Pereyra, Hazard e Handanovic. Questi giocatori rappresentano un’opportunità intrigante per qualsiasi club desideri rinforzare la propria squadra con esperienza e talento comprovati.

Sergio Ramos (da poco riaccasatosi al Siviglia)

Sergio Ramos è stato recentemente svincolato dal PSG e ha fatto un ritorno emozionante al Siviglia, la squadra che lo ha lanciato nel calcio professionistico. A trentasette anni, il difensore spagnolo ha deciso di tornare alla sua casa d’origine, un gesto che ha emozionato i tifosi. Anche se c’era un sondaggio dalla Roma di Mourinho, Ramos ha scelto di tornare al Siviglia, citando un profondo senso di gratitudine verso tre persone importanti nella sua vita. Il suo ritorno è stato un momento romantico nel calcio, dimostrando che la passione per il gioco può superare le offerte più lucrativo. In Serie A, ci sarebbe stato sicuramente interesse per un calciatore del suo calibro, ma ha scelto di tornare alle radici.

Axel Tuanzebe (potrebbe andare all’Udinese)

Axel Tuanzebe, difensore centrale, ha già avuto un assaggio del calcio italiano quando è stato prestato al Napoli nel 2022. Tuttavia, ha giocato solo 10 minuti in campionato e 120 minuti in Coppa Italia. Un trasferimento all’Udinese potrebbe offrirgli più opportunità di giocare regolarmente e svilupparsi ulteriormente. Con la squadra di Udine alla ricerca di rinforzi in difesa, Tuanzebe potrebbe essere una scelta intrigante.

Tiago Ilori (futuro giallo blu all’Hellas Verona?)

Tiago Ilori, difensore centrale portoghese, ha una storia interessante nel calcio. Nonostante sia nato a Londra, ha iniziato la sua carriera in Portogallo e successivamente è stato acquistato dal Liverpool. Ha trascorso gran parte della sua carriera in prestito, ma il suo talento è indiscusso. Un’esperienza in Serie A con l’Hellas Verona potrebbe rivelarsi un nuovo inizio per Ilori, e i tifosi sarebbero ansiosi di vederlo esibire il suo talento.

Ryan Bertrand (All’Empoli)

Ryan Bertrand ha un momento indimenticabile nella sua carriera quando ha debuttato e vinto una finale di Champions League con il Chelsea. Dopo due anni con il Leicester, è ora svincolato e potrebbe essere una valida opzione per l’Empoli, soprattutto come terzino sinistro. La sua esperienza a livello di club e la sua abilità nel gioco difensivo e offensivo potrebbero fare la differenza per la squadra toscana.

Adrien Silva (già pallino del Napoli)

Adrien Silva è un nome familiare nel calcio europeo, avendo vinto l’Europeo con il Portogallo nel 2016. Ha trascorso parte della sua carriera al Leicester e alla Sampdoria, ma ora è svincolato e potrebbe considerare un trasferimento al Napoli. Il club partenopeo potrebbe beneficiare della sua esperienza e della sua versatilità nel centrocampo.

Alan Dzagoev (All’Empoli)

Alan Dzagoev è un trequartista russo che ha trascorso gran parte della sua carriera al CSKA Mosca. Nonostante le sue qualità evidenti, non ha mai giocato all’estero. L’Empoli potrebbe offrirgli l’opportunità di giocare in Serie A e di dimostrare il suo talento. La squadra toscana ha bisogno di un boost offensivo, e Dzagoev potrebbe essere la risposta.

Eden Hazard (Possibile trasferimento alla Juventus)

Eden Hazard, l’ex stella del Chelsea e del Real Madrid, sembra aver avuto difficoltà negli ultimi anni a causa degli infortuni. A trentadue anni, sta valutando il ritiro, ma molti tifosi sperano che possa fare un ritorno al calcio di alto livello. La Juventus è stata associata a un possibile interesse per Hazard, che potrebbe chiudere il cerchio della sua carriera in Serie A. Il suo talento indiscusso potrebbe essere un’aggiunta benvenuta per qualsiasi squadra.

Moussa Marega (Alla Salernitana)

Moussa Marega è un attaccante africano noto per la sua fisicità e la sua abilità nel segnare gol. Ha giocato per il Porto e successivamente in Arabia Saudita, ma ora è svincolato. La Salernitana potrebbe beneficiare della sua presenza in attacco, e la sua esperienza potrebbe aiutare la squadra a raggiungere i propri obiettivi.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


La Promessa: ecco le anticipazioni della puntata di venerdì 24 maggio 2024