Sharon Stone pittrice mette in mostra i suoi quadri astratti fino al 3 dicembre: “Benvenuti nel mio giardino”

Scritto da Maria Luisa Congiu, 16 Ottobre 2023 - Tempo di lettura: 3 minuti

Oltre alla mostra di pittura, la Stone ha colto l’occasione per parlare dei problemi di salute che l’hanno tenuta lontano dal set per anni

L’attrice di “Basic Instinct” Sharon Stone, svela i suoi quadri astratti in una nuova mostra. La seconda esposizione di Stone di quest’anno, intitolata “Benvenuti nel mio giardino” presenta 19 dipinti astratti e colorati, mostrando la sua notevole crescita artistica dalla sua esordio.

Pochi conoscono il fatto che Sharon Stone, all’età di 65 anni, ha coltivato la passione per la pittura fin dall’infanzia. Questa arte è diventata una parte essenziale della sua vita, insieme a un talento innato. Durante i giorni bui della pandemia e dei lockdown, l’acclamata attrice di Hollywood è tornata alle sue radici, ritagliando uno spazio creativo nella sua dimora per riappropriarsi di tela e pennelli.

Non solo attrice

I suoi dipinti, molti dei quali condivisi in questi mesi attraverso l’account Instagram di Sharon Stone, hanno catturato l’attenzione. Ora, 19 delle sue opere più recenti sono esposte in una mostra speciale, che rimarrà aperta fino al 3 dicembre presso la prestigiosa C. Parker Gallery di Greenwich, nel Connecticut, appena al di fuori di New York. Questa straordinaria esposizione rappresenta un viaggio affascinante nel mondo interiore ed emotivo di Sharon Stone.

Durante la pandemia, un amico ha inviato a Sharon Stone un set da pittura a numeri per tenerla occupata, un gesto che ha aperto una nuova strada di espressione creativa per l’attrice. Conosciuta principalmente per i suoi ruoli cinematografici in film come “Casino” e “Basic Instinct,” Stone ha scoperto l’amore per la pittura e ha lanciato una nuova esposizione dei suoi grandi quadri alla C. Parker Gallery a Greenwich, nel Connecticut, questa settimana.

Stone ha iniziato a sentirsi frustrata nel rimanere entro i confini dei numeri e dei colori in quel primo set di pittura, quindi ha cominciato a creare quadri astratti usando acrilico su tela.

“Adoro dipingere su grande scala, e ciò ha aperto qualcosa in me… Ha mosso qualcosa dentro di me. E il mio primo spettacolo si chiamava ‘Svelare,’ perché ho cominciato a realizzare che stavo svelando molta oppressione,” ha dichiarato Stone.

Negli ultimi anni, ha creato uno spazio studio nella sua casa in cui lavora sia all’interno che all’esterno. La sua prima esposizione si è tenuta in California. La nuova mostra, la sua seconda, intitolata “Benvenuti nel mio giardino,” presenta 19 dipinti dai colori vivaci.

Stone afferma di essere grata per questa nuova via d’uscita, poiché ha sofferto di problemi di salute per anni che l’hanno impedita di ottenere ruoli fissi nell’ambito della recitazione.

Intendo, tutti pensavano che sarei morta. Mi sono successe molte, molte cose negative perché la gente presumeva che fossi morta. Così, il mio conto in banca è misteriosamente sceso a zero mentre ero in ospedale, i miei soldi sono scomparsi. Ho perso la custodia del mio bambino. La mia carriera è finita” ha dichiarato Stone.

Ora, sostiene di avere preso il controllo della sua salute e del suo trattamento, e la pittura l’ha aiutata nella sua guarigione. “Sono una donna con una condizione di crisi cerebrale. Ho una disabilità, e la pittura mi ha aiutata a liberarmi dell’ansia che avevo. Ho smesso di tagliarmi i capelli perché ero costantemente in ansia. Ero così preoccupata che non sarei stata bene e che non sarei stata accettata, e non sarebbe stato giusto,” ha spiegato Stone.

Sharon Stone, che ha 65 anni ed è madre di tre figli, afferma di dipingere quasi ogni giorno.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


I Migliori Anni di Carlo Conti: Ospiti e Hit della Seconda Puntata