F1 Gp Australia 2023: Verstappen trionfa per la prima volta in Oceania. Male le rosse

Scritto da Francesca Boffo, 2 Aprile 2023 - Tempo di lettura: 2 minuti

Gp Australia 2023, Verstappen vince, rosse malissimo. Gara interrotta a tre giri dal termine, ulteriore penalità a Sainz. Leclerc subito fuori

Nel Gp d’Australia 2023, tenutosi oggi sul circuito di Melbourne, Max Verstappen si è imposto sui suoi rivali grazie ad una prestazione straordinaria. La gara è stata caratterizzata da numerosi colpi di scena, tra cui motori in fiamme, testacoda e incidenti. Nonostante questi intoppi, il pilota olandese è riuscito a portare a casa la vittoria, superando Lewis Hamilton della Mercedes e Fernando Alonso dell’Aston Martin.

Una gara emozionante e piena di colpi di scena, ma il finale è incredibilmente noioso

Il terzo appuntamento della stagione è stato indubbiamente il più emozionante finora, con un susseguirsi di avvenimenti che hanno tenuto gli spettatori con il fiato sospeso. Verstappen è stato beffato in partenza dalle due Mercedes, ma ha poi dimostrato tutta la sua potenza e abilità nel recuperare la testa della corsa. La bandiera rossa sbandierata dopo l’incidente di Albon ha aggiunto ulteriore suspense alla gara, che si è conclusa con altre due ripartenze, degne di un’attrazione da autoscontri.

Disastro per le Rosse. La Ferrari, invece, ha vissuto una giornata nera, con Charles Leclerc che ha subito un testacoda dopo la partenza e Carlos Sainz penalizzato quando aveva ancora speranze di conquistare il terzo posto. Le decisioni della direzione corse sono state messe in dubbio da molti, tra cui lo stesso Sainz che ha lamentato di non essere stato ascoltato prima di essere penalizzato.

Sfortuna per Russell, sorpresa per Perez. Tra gli altri piloti, George Russell ha avuto la sfortuna di vedere il motore della sua Mercedes andare in fumo dopo una grande partenza, mentre Sergio Perez ha sorpreso tutti chiudendo al sesto posto, partendo dalla ultima posizione.

La griglia di arrivo ha visto Verstappen vincitore, seguito da Hamilton e Alonso. La Ferrari ha vissuto un vero e proprio disastro, mentre Russell e Perez hanno avuto alti e bassi durante la gara. Resta solo da vedere cosa riserveranno le prossime tappe della stagione.

PosPilotaTeamDistacco
1Max VerstappenRed Bull-Honda
2Lewis HamiltonMercedes0.179
3Fernando AlonsoAston Martin-Mercedes0.769
4Lance StrollAston Martin-Mercedes3.082
5Sergio PerezRed Bull-Honda3.320
6Lando NorrisMcLaren-Mercedes3.701
7Nico HulkenbergHaas-Ferrari4.939
8Oscar PiastriMcLaren-Mercedes5.382
9Guanyu ZhouAlfa Romeo-Ferrari5.713
10Yuki TsunodaAlphaTauri-Honda6.052
11Valtteri BottasAlfa Romeo-Ferrari6.513
12Carlos Sainz*Ferrari6.594
RitPierre GaslyAlpine-Renault
RitEsteban OconAlpine-Renault
RitNyck De VriesAlphaTauri-Honda
RitLogan SargeantWilliams-Mercedes
RitKevin MagnussenHaas-Ferrari
RitGeorge RussellMercedes
RitAlex AlbonWilliams-Mercedes

* Sainz ha subito una penalità di 5 secondi prima del giro finale dietro la Safety Car, che lo ha fatto scivolare in dodicesima posizione.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Anticipazioni Un Posto al Sole: Puntata del 27 e 28 maggio 2024 su Rai 3