The Big Bang Theory con una nuova serie tv, torna la più amata in uno spin-off di Chuck Lorre

Scritto da Valentina Fiordaliso, 13 Aprile 2023 - Tempo di lettura: 4 minuti

Un nuovo spin-off per The Big Bang Theory: tutte le informazioni disponibili iniziano a trapelare. Dopo Young Sheldon sta per arrivare qualcosa di più sostanzioso per il pubblico dei nerd e non solo. Tra le serie comedy più amate degli ultimi anni, questa è una che ha subito conquistato il pubblico e che ha ottenuto un enorme successo, tanto da meritarsi già un prequel dedicato al suo protagonista principale. The Big Bang Theory, insieme a Young Sheldon, ha intrattenuto per anni con le sue battute sul mondo dei nerd e degli intellettuali appassionati di scienza, tecnologia, ingegneria e matematica (STEM).

L’annuncio di una nuova serie tratta dall’universo di The Big Bang Theory è stato dato durante il Warner Bros. Discovery’s press day, dove sono state annunciate le novità in arrivo in streaming. Questa nuova serie sarà proposta da Max, la piattaforma nata dall’unione di HBO Max e Discovery+. Chuck Lorre, che ha scritto The Big Bang Theory e lo spin-off Young Sheldon, si occuperà anche di questo nuovo progetto, anche se al momento è ancora in fase iniziale.

Poche informazioni disponibili sullo spin-off di The Big Bang Theory

Al momento, ci sono pochissime notizie sulla trama e sui personaggi di questo nuovo spin-off. Durante la conferenza stampa, infatti, non è stato svelato alcun dettaglio in merito. Ci si chiede se gli attori Johnny Galecki, Jim Parsons e Kaley Cuoco torneranno a far parte del cast. Secondo quanto riportato da Variety, il cast dovrebbe essere completamente rinnovato, mentre i volti storici della serie potrebbero apparire come guest star. Pertanto, per i fan di The Big Bang Theory che sono impazienti di rivivere quell’atmosfera unica, non resta che aspettare le prossime settimane. Sicuramente, vista l’entusiasmante notizia di una nuova serie, saranno forniti ulteriori dettagli. Nel frattempo, è stata annunciata anche una nuova serie su Harry Potter, composta da sette stagioni, con un cast completamente rinnovato.

Chuck Lorre, co-creatore di entrambe le serie, ha annunciato l’imminente produzione di uno spin-off della famosa sitcom, che ha concluso nel 2019 dopo 12 stagioni di risate e avventure. Lorre, noto anche per aver scritto e prodotto altre serie comedy di successo come Dharma & Greg, Due uomini e mezzo, Mike & Molly e Mom, è già al lavoro sulla sceneggiatura di questo nuovo progetto, che si vocifera vedrà il ritorno di alcuni membri del cast originale della serie.

The Big Bang Theory: di cosa parla la serie e il suo prequel

Quando The Big Bang Theory è arrivata sul piccolo schermo, ha subito conquistato il pubblico con le sue battute divertenti, i personaggi eccentrici e le situazioni comiche raccontate. Questa sitcom statunitense è stata la più longeva e ha ricevuto elogi dalla critica, vincendo ben 10 Emmy. Nonostante sia stata talvolta considerata sopravvalutata, ha ancora una solida base di fan in tutto il mondo. Le vicende comiche ed i rapporti trai personaggi si sono intrecciati in maniera così solida da diventare forse la serie evento del primo decennio dopo il 2000. Amata dai millenial e non solo, ha saputo fondere il mondo dei nerd con quello dei non addetti ai lavori, appassionandoli in un metaverso comune dove amicizia e divertimento si fondono in un unico filone narrativo. Anche le attrici ed i personaggi subentrati nelle stagioni in corso hanno saputo farsi amare e rispettare nel pieno rispetto della storia.

Quanti anni avrebbero oggi i personaggi della serie dopo la dodicesima stagione? È sempre difficile indovinare l’età dei personaggi nelle serie TV a lunga durata. Spesso nella trama non viene prestata molta attenzione all’età dei personaggi e si rimane sempre un po’ nel dubbio su quanti anni abbiano esattamente. Una regola generale sembra essere che gli attori siano spesso più vecchi dei personaggi che interpretano.

Sheldon. Per Sheldon non c’è bisogno di indovinare la sua età, sia in The Big Bang Theory che in The Young Sheldon viene indicato che Sheldon è nato nel febbraio 1980. Quindi, nel primo episodio di The Big Bang Theory, Sheldon ha 27 anni.

Leonard. Leonard appare nel primo episodio come coinquilino di Sheldon e si scopre che è solo di pochi mesi più giovane di Sheldon. Quindi, anche Leonard ha 27 anni nel primo episodio.

Penny. Penny è il personaggio più giovane della serie. È nata nel 1985, quindi ha 21 anni.

Raj. Raj appare alcune volte nella prima stagione, ma diventa uno dei personaggi principali solo successivamente. Secondo la trama, è nato nell’ottobre 1981 (a New Delhi) ed è quindi di 26 anni all’inizio della serie.

Howard. Howard non ha un’educazione accademica, quindi è più difficile stabilire la sua età in base al suo passato scolastico. Tuttavia, nella serie si scopre che ha la stessa età del suo migliore amico Raj, quindi ha anche 26 anni all’inizio della serie.

Sheldon ed il Covid

La popolare serie The Big Bang Theory si è conclusa nel 2019, a posteriori potrebbe essere stato il momento peggiore per interrompere la serie. The Big Bang Theory si è fermato proprio nel 2020: immaginate cosa sarebbe successo se i nerd si fossero confrontati con la pandemia di Covid. Come avrebbe reagito Sheldon? Jim Parsons ha detto in un’intervista che probabilmente Sheldon si sarebbe arrangiato bene. Sarebbe stato preparato per tutto e avrebbe considerato il “distanziamento sociale” come una cosa piacevole, poiché tutti si sarebbero tenuti lontani da lui.

Chissà se questo non possa essere un simpatico spunto per cercare di trovare qualche informazione sulla nuova serie annunciata.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Anticipazioni Un Posto al Sole: Puntata del 27 e 28 maggio 2024 su Rai 3