Nonno scatenato

Quando fanno Nonno scatenato: Informazioni, palinsesto e orari di programmazione di questa settimana per Nonno scatenato. Scopri su che canale e se lo fanno stasera.

Nonno scatenato

“Nonno scatenato” è una pellicola del 2016 diretta con verve da Dan Mazer e affiancata dai talenti di Zac Efron e Robert De Niro.

La trama segue Jason Kelly, un giovane avvocato che si destreggia nello studio di suo padre e si appresta a celebrare il suo imminente matrimonio. Tuttavia, una svolta inaspettata si presenta pochi giorni prima delle nozze, con la morte della nonna a seguito di una lunga malattia. Questo triste evento offre a Jason l’opportunità di riavvicinarsi al suo nonno Dick, con il quale aveva stretto un legame speciale da bambino, ma che aveva progressivamente perso di vista col passare degli anni.

Inizia così una situazione surreale, poiché Dick, dopo anni di matrimonio, ha deciso di ribaltare la sua vita e abbracciare con fervore il divertimento senza freni. Coinvolge suo nipote in questa avventura stravagante, con l’obiettivo di dimostrargli quanto la vita convenzionale e borghese, alla quale sta per sottomettersi, non sia la strada adatta per lui.

I due intraprendono un viaggio in Florida durante uno “spring break”, durante il quale incrociano Shadia, un’affascinante studentessa con cui Jason aveva condiviso il primo anno di università. Si instaura una connessione immediata tra Jason e Shadia, ma il giovane è risoluto a mantenere il suo impegno matrimoniale. Nel frattempo, Dick ha in programma di condividere un’intima serata con Leanor. Con il progredire della storia, Jason e Dick si ritrovano nel bel mezzo di situazioni complicatissime, e Jason decide di far ritorno alla sua futura moglie.

Nonostante questo, prima del pranzo pre-matrimoniale, Jason si rende conto dell’importanza delle parole di suo nonno. Questa rivelazione lo spinge a lasciar perdere l’idea delle nozze e a intraprendere un viaggio di un anno insieme a Shadia, per immortalare tramite la fotografia i panorami di tutto il mondo. Nel frattempo, Dick e Leanor si avvicinano e concepiscono un figlio. Così, Dick diventa zio di Jason, mentre Leanor diventa sua nonna.

La commedia “Nonno scatenato”, diretta con maestria da Dan Mazer nel 2016, delinea la vita di Jason Kelly, incarnato da Zac Efron, un giovane avvocato che si avvia a una promettente carriera e al matrimonio con la figlia del suo datore di lavoro. Tuttavia, un evento luttuoso lo spinge a riconsiderare il suo percorso. Dopo la morte della nonna, Jason si ritrova con una nuova missione: adempiere agli ultimi desideri della defunta, che includono un viaggio con il nonno Dick, interpretato da Robert De Niro, con cui aveva condiviso una stretta connessione in passato. Questo viaggio li conduce a Daytona, in Florida, durante uno “spring break”, dove si sviluppa una serie di avventure folli e disorientanti. Nel corso di questa esperienza, i due protagonisti rafforzano il loro legame e abbracciano l’imprevedibile.

“Nonno scatenato” potrebbe non eccellere in originalità, ma riesce a spingersi oltre i confini del politically correct e ad abbracciare l’umorismo audace e scurrile. La particolarità di questo film risiede nella collaborazione tra Robert De Niro e Zac Efron, due attori che sembrano lontani dalla coppia ideale di nonno e nipote. Tuttavia, questa combinazione insolita aggiunge un fascino unico alla storia.

Sebbene il film non riesca a sfuggire completamente alle gag stereotipate e ad alcune scelte narrative discutibili, “Nonno scatenato” si impegna a spingersi oltre i limiti del politically correct. Mentre il sorriso potrebbe talvolta diventare forzato, la pellicola riesce a colpire nel segno con alcuni momenti di comicità genuina e audace. Il mix di situazioni imbarazzanti, azione incalzante e un tocco di saggezza familiare fa sì che questo film possa essere gustato come una leggera deviazione dalle commedie convenzionali.

Per quanto l’umorismo possa risultare discutibile e occasionalmente sconveniente, “Nonno scatenato” si rivela un’opera che non rinuncia a toccare argomenti che spesso sono evitati nelle commedie mainstream. Tuttavia, la mancanza di una risata sincera e memorabile ne limita il potenziale. Nel complesso, la pellicola può risultare un’esperienza altalenante, in grado di dividere il pubblico tra momenti di riso e momenti di perplessità.

  • Genere: Film Commedia
  • Anno: 2016
  • Durata: 1h 42m

Guarda il palinsesto completo delle ultime settimane e gli orari di programmazione dopo il prime time, quando è stato messo in onda per la prima o la seconda serata e le ultime notizie a riguardo.