L’allenatore nel pallone 2

Quando fanno L’allenatore nel pallone 2: Informazioni, palinsesto e orari di programmazione di questa settimana per L’allenatore nel pallone 2. Scopri su che canale e se lo fanno stasera.

L’allenatore nel pallone 2

“L’Allenatore nel Pallone 2” è un film italiano del 2008, diretto con maestria da Sergio Martino. Quest’opera cinematografica è il degno seguito di un classico degli anni ’80, “L’allenatore nel pallone” (1984), e riprende le avventure di Oronzo Canà, un ex allenatore calcistico ormai ritirato dal mondo del calcio.

La trama ci trasporta nel 2007, dove Oronzo Canà, l’ex allenatore pugliese, gestisce un’azienda olearia insieme alla sua famiglia. La Longobarda, la squadra che aveva allenato nel 1984, ottiene il ritorno in Serie A dopo una lunga assenza. Questo avvenimento porta Canà a essere invitato in una trasmissione sportiva su Sky Calcio, dove rivela al pubblico le vicissitudini del suo passato calcistico, comprese le manovre losche del presidente Borlotti e le infedeltà coniugali. Tutto ciò mette in cattiva luce il figlio di Borlotti, Willy, che cerca di raddrizzare l’immagine della squadra assumendo Canà come allenatore per la stagione 2007-08.

Sostenuto dal suo ambiguo socio russo, Ivan Ramenko, il presidente compie una sola mossa di mercato, l’acquisto del centravanti giapponese Ken Kiku. Questa scelta si rivela disastrosa, con Kiku che fatica a comunicare e realizza addirittura 3 autogol. La situazione peggiora ulteriormente quando Canà viene ferito da una bottiglia lanciata dai tifosi dopo una sconfitta. Viene quindi sostituito dal suo vice, ma le cose iniziano a migliorare quando il nipote Oronzino offre consigli tattici e schemi innovativi.

La squadra adotta un “modulo a farfalla” e inizia a ottenere una serie di vittorie consecutive. Tuttavia, durante una trasmissione televisiva, vengono rivelate le positività al doping dei calciatori Burrai e Luisini, che vengono squalificati. Nel frattempo, il presidente Borlotti e Ramenko vanno in Russia in cerca di capitali per il mercato invernale, ma tornano con scarsi risultati, causando la partenza di numerosi giocatori non pagati.

Le ricerche di Oronzino portano Canà a ingaggiare Pagnotta e Brambilla, ma un tentativo di accordo con Luca Toni si trasforma in un fraintendimento. Tuttavia, grazie all’osservatore Andrea Bergonzoni, viene scoperto il giovane talento brasiliano Caninho, il cui ingresso in squadra porta alla rinascita della Longobarda.

La situazione si complica quando Canà rivela accidentalmente il segreto su Caninho a una giornalista, Gioia Desideri, che registra tutto e lo pubblica, causando attrito tra Canà e Caninho. Nel frattempo, Borlotti e Ramenko vengono accusati di frode e si danno alla fuga. La Longobarda si trova di fronte all’ultima partita di campionato, cruciale per la salvezza, contro la Marchigiana, squadra che compete per lo stesso obiettivo.

Durante la partita, Kiku, ora nella squadra avversaria, segna due gol nel primo tempo, ma Canà espelle due giocatori stranieri che stavano cercando di combinare il risultato e li sostituisce con Brambilla e Caninho, il cui tripletta garantisce la vittoria e la salvezza della Longobarda. Nel frattempo, Borlotti e Ramenko vengono arrestati, e Canà viene portato in trionfo dagli spettatori, ripetendo il trionfo di vent’anni prima.

Il film offre una riflessione nostalgica sul passato, con Lino Banfi che torna al cinema con il suo personaggio di Oronzo Canà. Sebbene manchi della magia dell’originale, il film riesce comunque a far sorridere grazie alle geniali trovate del protagonista. Sergio Martino dirige con maestria, anche se il cast, che ricalca in gran parte quello del film del ’84, mette in luce le differenze tecniche dovute a un budget diverso.

L’Allenatore nel Pallone 2 offre un’opportunità di riflessione su come il calcio e il cinema italiano siano cambiati nel corso degli anni. Nonostante alcune differenze, l’importante è riuscire a divertirsi e questa pellicola riesce ancora a farlo. Merita due stelle, una delle quali va sicuramente al ritorno di Lino Banfi sul grande schermo.

  • Genere: Commedia
  • Anno: 2008
  • Durata: 1h 52m

Guarda il palinsesto completo delle ultime settimane e gli orari di programmazione dopo il prime time, quando è stato messo in onda per la prima o la seconda serata e le ultime notizie a riguardo.