I misteri di Brokenwood

Quando fanno I misteri di Brokenwood: Informazioni, palinsesto e orari di programmazione di questa settimana per I misteri di Brokenwood. Scopri su che canale e se lo fanno stasera.

I misteri di Brokenwood

“I Misteri di Brokenwood” è una nota serie televisiva poliziesca neozelandese che ha fatto il suo debutto su Prime il 28 settembre 2014, per poi concludersi il 1º dicembre 2019. A partire dalla settima stagione, la serie è stata distribuita anche su Acorn TV, servizio streaming statunitense.

La trama si svolge nella fittizia cittadina di Brokenwood, una rurale comunità neozelandese di circa 5000 abitanti, dove tutti si conoscono. Quando un crimine, come un omicidio, sconvolge la tranquillità della cittadina, entra in azione il detective Mike Shepherd, giunto appositamente dall’esterno, e la collega Kristin Sims. I due investigatori si trovano a dover indagare nelle complesse dinamiche familiari e nelle regole non scritte che governano l’equilibrio della comunità, risolvendo casi unici ad ogni episodio.

Il cast vanta attori talentuosi, tra cui Neill Rea nel ruolo del sergente maggiore Mike Shepherd, Fern Sutherland nel ruolo del detective Kristin Sims, Pana Hema Taylor nel ruolo di Jared Morehu, il vicino Maori di Shepherd, Nic Sampson nel ruolo del detective Sam Breen, e Cristina Ionda nel ruolo della dottoressa Gina Kadinsky. L’attore Nic Sampson ha lasciato la serie per tornare nel Regno Unito, e il suo personaggio è stato sostituito da Jarod Rawiri, che interpreta il detective Daniel Chalmers.

“I Misteri di Brokenwood” ha avuto un grande successo, ed è andato avanti per nove stagioni, con un totale di 6 episodi nella settima stagione, 6 episodi nell’ottava stagione, e 6 episodi previsti per la nona stagione, che al momento è ancora inedita.

La produzione della serie è stata sostenuta da NZ on Air con finanziamenti significativi per ciascuna stagione, dimostrando l’apprezzamento del pubblico.

Girata nella regione dell’Auckland, la serie ha attirato pareri misti dalla critica. Sebbene la trama sia stata elogiata, alcuni critici hanno espresso preoccupazioni riguardo ai dialoghi e alla lunghezza di ogni episodio, con una durata di due ore, comprese le pubblicità, ritenuta troppo estesa per una serie televisiva. Tuttavia, l’ambientazione suggestiva e la piacevole colonna sonora hanno contribuito a rendere la serie accattivante per il pubblico.

“I Misteri di Brokenwood” continua a intrattenere gli spettatori con storie avvincenti e personaggi ben sviluppati, conquistando l’affetto dei fan sia in Nuova Zelanda che a livello internazionale.”

  • Anno: 2014

Guarda il palinsesto completo delle ultime settimane e gli orari di programmazione dopo il prime time, quando è stato messo in onda per la prima o la seconda serata e le ultime notizie a riguardo.