Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Quando fanno Harry Potter e il prigioniero di Azkaban: Informazioni, palinsesto e orari di programmazione di questa settimana per Harry Potter e il prigioniero di Azkaban. Scopri su che canale e se lo fanno stasera.

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

“Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban” (Harry Potter and the Prisoner of Azkaban) è un affascinante film del 2004 diretto da Alfonso Cuarón, che adatta il terzo episodio della celebre serie di romanzi scritti dall’autrice britannica J.K. Rowling.

HARRY POTTER E IL PRIGIONIERO DI AZKABAN-copertina

La trama ci porta a seguire Harry Potter, dopo il suo secondo anno alla scuola di magia di Hogwarts, durante le vacanze estive dai Dursley. La sua routine viene sconvolta dall’arrivo della fastidiosa zia Marge, la quale viene gonfiata magicamente da Harry a causa della sua arroganza. Questo evento lo spinge a scappare di casa e a trovarsi sul ciglio della strada, dove incontra un misterioso cane nero e viene salvato dall’apparizione del Nottetempo, un autobus magico invisibile ai babbani. Questo mezzo lo conduce al Paiolo Magico, dove ritrova amici e familiari, ma viene anche informato dell’evasione di Sirius Black, un pericoloso criminale magico legato a Voldemort.

Il nuovo anno scolastico a Hogwarts porta con sé nuove sfide e misteri. Gli studenti scoprono che i Dissennatori, creature che succhiano la felicità dalla gente, stanno sorvegliando la scuola a causa della presenza di Sirius Black. Il film si focalizza sulla crescita dei personaggi principali, con Harry, Ron ed Hermione che affrontano le loro paure interiori, imparano nuove magie e affrontano la verità sulla storia di Sirius Black e i suoi legami con la famiglia di Harry.

La regia di Cuarón riesce a dare al film una sensibilità più oscura e matura rispetto ai precedenti episodi. Il cast, composto da talentuosi attori come Gary Oldman, Emma Thompson e Timothy Spall, offre interpretazioni convincenti e coinvolgenti.

La sceneggiatura affronta temi profondi come l’amicizia, l’identità, il senso di colpa e il passato doloroso dei personaggi. La sequenza del viaggio nel tempo attraverso l’uso del Giratempo dimostra l’abilità dei registi nel maneggiare concetti complessi in modo comprensibile per il pubblico.

“Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban” è un tassello fondamentale nella serie cinematografica, che mostra una crescente maturità nei personaggi e nella narrazione. La fusione tra il mondo magico e le tematiche adolescenziali contribuisce a rendere il film avvincente e significativo per un vasto pubblico. Cuarón riesce a catturare l’essenza del libro e a tradurla in un’esperienza visiva coinvolgente.

In definitiva, il film rappresenta un notevole passo avanti nella saga di Harry Potter, fornendo una narrazione avvincente e riflessiva che risponde alle aspettative dei fan e offre una nuova prospettiva sulla magia e sulla crescita dei protagonisti.

  • Genere: Film Fantasy/Avventura
  • Anno: 2004
  • Durata: 2h 22m

Guarda il palinsesto completo delle ultime settimane e gli orari di programmazione dopo il prime time, quando è stato messo in onda per la prima o la seconda serata e le ultime notizie a riguardo.