Stasera in tv La Rosa dell’Istria, un viaggio storico su Rai 1: trama e cast

Scritto da Francesca Boffo, 5 Febbraio 2024 - Tempo di lettura: 2 minuti

La Rosa dell’Istria è Un Viaggio Storico in un film sapientemente diretto da Tiziana Aristarco. Ecco trama, personaggi, cast e alcune curiosità

Nel panorama televisivo delle prime serate da non perdere ecco che il lunedì si tinge di chiaro con la “La Rosa dell’Istria”, un’opera che si distingue per il suo genere storico grazie alla regia di Tiziana Aristarco. Il cast, composto da Andrea Pennacchi, Eugenio Franceschini, Lorenzo Acquaviva, Grace Kicaj, Clotilde Sabatino e Klarissa Vedenja, promette un’esperienza avvincente e coinvolgente.

Una scena romantica tratta dal film

Una scena romantica tratta dal film

In onda stasera alle ore 21.30 su Rai 1, siamo nel contesto della Seconda Guerra Mondiale e delle vicende dell’Istria.

La trama de “La Rosa dell’Istria” è ambientata verso la fine del 1943, in un’Italia dilaniata dal caos, soprattutto nell’Istria, teatro di violenti scontri dove Tito e i partigiani si ergono in una lotta sanguinosa. In questo scenario di disperazione e terrore, le famiglie locali, tra cui quella dei Briaco, si trovano costrette a una fuga disperata, sperando di trovare rifugio in Friuli. Tuttavia, il destino ha in serbo per loro sfide e prove che metteranno a dura prova la loro resilienza e determinazione.

Il film si pone l’arduo compito di narrare le vicende di queste famiglie, immergendosi nelle emozioni, nei conflitti interiori e nelle lotte quotidiane che caratterizzano un periodo così tumultuoso della storia italiana. La ricerca di speranza e di un nuovo inizio si intreccia con il dramma dell’esilio e della perdita, creando un intenso intreccio di sentimenti e situazioni umane.

Copertina e parte del cast del film La Rosa dell'Istria

Copertina e parte del cast del film La Rosa dell’Istria

Attraverso una narrazione avvincente e ricca di spunti emotivi, “La Rosa dell’Istria” si propone di offrire al pubblico una visione profonda e coinvolgente di un capitolo poco conosciuto della storia italiana. Con uno sguardo attento alle sfumature psicologiche dei personaggi e alle dinamiche sociali del tempo, il film si rivela non solo un’opera di intrattenimento, ma anche un’occasione per riflettere sulle tragedie e le speranze di un’intera generazione.

“La Rosa dell’Istria” si configura come un’opera cinematografica di grande rilievo, capace di trasportare il pubblico in un viaggio emozionante attraverso i meandri della storia e dell’animo umano. Grazie alla maestria di Tiziana Aristarco e al talento del suo eccezionale cast, il film promette di lasciare un’impronta profonda nell’immaginario collettivo, invitando gli spettatori a riflettere sulle lezioni del passato e sulle sfide del presente.

È una produzione Rai Fiction – Publispei – Venicefilm s.r. basata liberamente sul romanzo “Chi ha paura dell’uomo nero?” di Graziella Fiorentin. La sceneggiatura è stata curata da Maximiliano Hernando Bruno e Angelo Petrella, mentre la regia è stata affidata a Tiziana Aristarco.

Per i personaggi del film, il cast del film include Gracjela Kicaj nel ruolo di Maddalena Braico, Andrea Pennacchi interpreta Antonio Braico, Eugenio Franceschini è Leo, Clotilde Sabatino ricopre il ruolo di Bina Braico, Costantino Seghi è Niccolò Braico, Elisabetta De Palo interpreta la nonna Mimma, Settimo Palazzo è Miran, Federico Scridel è Gigi Ferri, Diego Carli è Romano, Maurizio Zacchigna interpreta Renzo Giacca, Lorenzo Acquaviva è don Ugo, mentre Ettore Belmondo recita nel ruolo di Sergio Visentin.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Un Posto al Sole: ecco le anticipazioni delle puntate del 23 e 24 maggio 2024