Stranger Things 4: Un Nuovo Capitolo di Orrori e Avventure ad Hawkins

Scritto da Simone Petrella, 8 Giugno 2023 - Tempo di lettura: 7 minuti

Nella primavera del 1986, nove mesi dopo gli avvenimenti che hanno sconvolto lo Starcourt Mall di Hawkins, un nuovo capitolo di terrore incombe sulla cittadina. Joyce, Jonathan, Will e Undici hanno lasciato Hawkins e si sono trasferiti in California, portando con loro le ferite del passato. Nel frattempo, Hopper, sopravvissuto all’esplosione della base sovietica, è prigioniero nella fredda landa della Kamčatka, mentre l’esercito americano desidera riappropriarsi di Undici per scopi militari, in vista di una nuova minaccia sovrannaturale con epicentro ad Hawkins.

Riassunto della quarta stagione

Dopo aver visto il riassunto dalla prima alla terza stagione, ecco quello della quarta in attesa della quinta. I fratelli Byers e Undici stringono amicizia con Argyle, un ragazzo dai lunghi capelli neri che consegna pizze su un camioncino con il logo della pizzeria locale. Nel frattempo, Joyce, dopo aver scoperto che Hopper è ancora vivo, contatta Murray per organizzare una missione di salvataggio in Russia.

Ad Hawkins, Mike, Dustin, Lucas e Max affrontano le normali sfide dell’adolescenza e del liceo. Nancy lavora duramente per il giornale scolastico, mentre Steve e Robin trovano lavoro al Family Video, un videonoleggio di Hawkins, dove cercano di conquistare cuori e rimanere in compagnia di Dustin. Max, alle prese con il lutto per la morte di Billy, il trasloco e l’alcolismo della madre, ha lasciato Lucas qualche tempo prima. Nel frattempo, Mike, desiderando diventare più popolare, si allontana dal gruppo insieme a Dustin e, in parte, Lucas, per unirsi a Eddie, un ventenne metallaro e presidente dell’Hellfire Club, il gruppo di appassionati di giochi di ruolo di Hawkins High School. In vista delle vacanze di primavera, Mike vola in California per riunirsi a Undici e successivamente raggiungere i Byers. Nel frattempo, Nancy e Jonathan vivono una separazione causata dalla distanza e dal momento delicato delle decisioni sul futuro. Jonathan decide di restare vicino alla sua famiglia e frequentare un college locale, mettendo in dubbio la loro relazione.

In questo periodo di vulnerabilità, un vecchio orrore sta riemergendo ad Hawkins: un terribile demone chiamato Vecna seleziona attentamente le sue vittime tra gli adolescenti traumatizzati della città. Dustin, Lucas, Max, Erica, Steve, Robin, Nancy ed Eddie si uniscono per indagare su questo mistero che, se risolto, potrebbe finalmente porre fine agli incubi provenienti dal Sottosopra. Mentre collaborano a stretto contatto a causa delle circostanze, Nancy e Steve si ritrovano dopo tanto tempo e, grazie alla maturità raggiunta, si riavvicinano, suggerendo che tra di loro potrebbe iniziare un nuovo capitolo.

Nel frattempo, Undici subisce episodi di bullismo da un gruppo di compagni e, dopo aver reagito difendendosi, viene arrestata. Durante il trasporto in carcere, viene rapita da Brenner, che è sopravvissuto, e Owens, che la conducono in un laboratorio per cercare di farle recuperare i suoi poteri attraverso i ricordi, in un progetto chiamato “Nina”.

Si scopre che Vecna è la trasformazione demoniaca di Henry Creel, un ragazzo che da bambino sviluppò poteri telecinetici diventando violento e malvagio. Dopo una serie di tragici eventi, Creel divenne Vecna e diede origine al Mind Flayer, orchestrando gli eventi delle stagioni precedenti per acquisire i poteri di Undici e aprire portali verso il suo regno oscuro.

Dopo aver salvato Hopper in Russia con l’aiuto di Enzo e Yuri, il gruppo si rende conto che i ragazzi a Hawkins e Lenora sono in pericolo. Decidono quindi di indebolire il Mind Flayer uccidendo i Demogorgoni nella base russa. Nel frattempo, i ragazzi a Hawkins permettono a Vecna di entrare di nuovo nella mente di Max, distraendo i demopipistrelli che proteggono il suo corpo e attaccandolo fisicamente mentre è in uno stato di trance. Undici, dopo aver distrutto il laboratorio del progetto Nina durante un’invasione degli americani, affronta Vecna nella mente di Max. Eddie muore combattendo i Demopipistrelli di Vecna nel Sottosopra, mentre Max non riesce a resistere a Vecna. Undici riesce a sconfiggere Vecna nella sua mente, mentre gli altri attaccano diverse parti del Mind Flayer. Successivamente, Undici resuscita Max, ma questa finisce in coma. La temporanea morte di Max, come quarta vittima di Vecna, provoca l’apertura di portali ad Hawkins, causando la morte di 22 persone, tra cui Jason Carver. Due giorni dopo, il gruppo di Lenora e i ragazzi di Hawkins si riuniscono con Joyce e Hopper, e osservano con orrore come il Sottosopra stia invadendo il mondo reale ad Hawkins.

La quarta stagione di “Stranger Things” immergere i protagonisti in nuovi orrori e avventure, portandoli al limite delle loro forze per proteggere la loro amata cittadina e affrontare il Male che si nasconde dietro la cortina del Sottosopra. Mentre il destino di Hawkins pende in bilico, le relazioni e gli affetti si intrecciano in un vortice di suspense e emozioni, preparando il terreno per un capitolo epico che sconvolgerà ancora una volta il pubblico.

I personaggi introdotti nella quarta stagione di Stranger Things

  • Henry Creel / Uno / Vecna, interpretato da Jamie Campbell Bower, è il principale antagonista della quarta stagione. Nato come Henry Creel, è il solitario figlio introverso di Victor Creel, un veterano della Seconda Guerra Mondiale. Dotato di poteri psichici, ha ucciso la sua sorella minore e sua madre, incolpando il padre. Prendendo il nome di Uno, è diventato il primo esperimento del progetto MK-Ultra sotto la supervisione del dottor Brenner. Successivamente si è ribellato e ha eliminato quasi tutti gli altri bambini sottoposti all’esperimento. Ha avuto uno scontro con Undici e è stato confinato nel Sottosopra, trasformandosi nel mostruoso Vecna. Nato nel 1947, ha avuto 12 anni come Henry (nel 1959), 32 anni come Uno (nel 1979) e quasi 40 anni come Vecna.
  • Eddie Munson, interpretato da Joseph Quinn, è un eccentrico ragazzo dai capelli lunghi, amante del gioco Dungeons & Dragons e leader dell’Hellfire Club, di cui fanno parte anche Mike e Dustin. Eddie diventa il principale sospettato per gli omicidi che avvengono ad Hawkins e viene ucciso dai Demopipistrelli per aiutare a sconfiggere temporaneamente Vecna. Muore tra le braccia di Dustin, suo stretto amico. Nato nel 1966, ha circa 19-20 anni durante gli eventi precedenti alla sua morte.
  • Argyle, interpretato da Eduardo Franco, è un amico di Jonathan, Will e Undici in California. Guida un camioncino delle pizze, fa il consegnapizze e ha i capelli lunghi. È coetaneo di Jonathan.
  • Tenente Colonnello Sullivan, interpretato da Sherman Augustus, è un ufficiale dell’esercito incaricato di indagare sulla morte di alcuni studenti ad Hawkins. Minaccia Owens e successivamente i suoi uomini che proteggono la casa dei Byers per trovare Undici, considerata una minaccia per lo Stato a causa dei suoi poteri e del suo passato.
  • Jason Carver, interpretato da Mason Dye, è uno studente e il capitano della squadra di basket dell’Hawkins High. Dopo la morte di Chrissy, la sua fidanzata, dà la caccia insieme a due o tre compagni di squadra ai membri dell’Hellfire Club, a cui appartengono Mike, Dustin, Erica ed Eddie, credendoli responsabili delle morti di Chrissy, Fred e Patrick, un suo amico e compagno di squadra. Quando trova Lucas, che sta cercando di risvegliare Max dal maleficio di Vecna, combatte contro di lui ma muore dopo l’apertura dei portali. Ha circa 17-18 anni, quindi è coetaneo di Nancy e Robin.
  • Chrissy Cunningham, interpretata da Grace Van Dien, è una ragazza della squadra di cheerleader della Hawkins High e fidanzata di Jason. È la prima vittima di Vecna, che la uccide nel caravan dei Munson mentre cercava di acquistare droga per placare le visioni che aveva a causa del demone. È probabilmente coetanea di Jason o di un anno più giovane.
  • Eden Bingham, interpretata da Audrey Holcomb, è la sorella di Suzie. Sviluppa un interesse amoroso per Argyle e fuma erba con lui nel suo camioncino. Probabilmente è uno o due anni più grande di lui.
  • Fred Benson, interpretato da Logan Riley Bruner, è un ragazzo del giornale scolastico che si unisce a Nancy nelle indagini e nella scrittura di articoli sui strani casi di morte. È la seconda vittima di Vecna, che lo uccide in una strada desolata vicino alla foresta.
  • Vickie interpretata da Amybeth McNulty, è una ragazza bisessuale della banda scolastica per cui Robin sviluppa una cotta.
  • Wayne Munson, interpretato da Joel Stoffer, è lo zio di Eddie con cui vive nel caravan fino alla sua fuga causata dalla brutale morte di Chrissy. Cerca il nipote, che crede non colpevole, durante tutta la stagione e viene a sapere della sua eroica morte durante un commovente discorso di Dustin, al quale non riesce a trattenere le lacrime.
  • Dmitri Antonov “Enzo”, interpretato da Thomas Wlaschiha, è una guardia corrotta sovietica di Kamčatka che aiuta Hopper a fuggire e a essere salvato da Joyce tramite una bambola sovietica con un biglietto che conferma che è vivo, firmato “Enzo”, il nome del ristorante dove avevano programmato di andare a mangiare dopo gli eventi di Starcourt. Questo permette a Enzo di ottenere i soldi di Hopper destinati ad Undici. A causa del suo socio Yuri, che avrebbe dovuto accompagnare Joyce e Murray dall’Alaska all’URSS, viene scoperto e arrestato perché quest’ultimo tradisce informando il KGB. Tuttavia, gli americani neutralizzano Yuri e riescono a salvare Enzo e Hopper dalla battaglia contro il Demogorgone, risultando gli unici sopravvissuti e fuggendo dalla prigione sovietica. Enzo ha circa 40 anni e ha un figlio adolescente di nome Mikhail. In prigione, diventa amico di Hopper.
  • Yuri Ismaylov, interpretato da Nikola Duricko, è il socio di Dmitri (Enzo) e un bugiardo contrabbandiere russo di burro di arachidi e altre merci americane. Cattura Joyce e Murray informando il KGB e tradendo Enzo e Hopper. Viene neutralizzato dagli americani durante il volo verso Kamčatka e rimane prigioniero fino alla liberazione di Enzo e Hopper e alla successiva partenza di Joyce, Murray ed Hopper per tornare ad Hawkins.
  • Angela, interpretata da Elodie Grace Orkin, è una ragazza viziata e prepotente che frequenta la Lenora Hills High School in California. Fin dall’inizio, nutre antipatia verso Undici e la tormenta insieme al suo gruppo di amici, tra cui il suo fidanzato Jake, con i modi più crudeli. Successivamente, Undici si vendica colpendo violentemente Angela in faccia con un pattino, rompendole il naso e causandole una commozione cerebrale.”

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Ecco tutte le novità e le nuove programmazioni di Pluto Tv previste per luglio 2024