Eccola, la nuova Gatta nera del Mercante in Fiera: Lavinia Abate bio, chi è, Miss Italia

Scritto da Elvira Puglisi, 9 Settembre 2023 - Tempo di lettura: 4 minuti

Lavinia Abate sarà la Nuova Gatta Nera del Mercante in Fiera di Pino Insegno, è praticamente ufficiale

Nel vasto universo del Mercante in Fiera, il programma condotto con maestria da Pino Insegno, si è verificata una svolta inattesa, preludio a una nuova avventura televisiva. Le “puntate precedenti” sono rimaste scolpite nella memoria del pubblico, poiché hanno visto l’uscita di scena della precedente ‘gatta nera‘, Candelaria Solorzano, a causa di vicende ritenute inconciliabili con il ruolo che le era stato assegnato.

Eccola, la nuova Gatta nera del Mercante in Fiera: Lavinia Abate bio, chi è, Miss Italia

Come già anticipato, su diverse fonti l’annuncio in anteprima del nuovo volto scelto dalla produzione per vestire il ruolo della gatta nera. La Miss Italia in carica, Lavinia Abate, è stata designata per interpretare questa affascinante partecipazione al Mercante in Fiera.

Ripartire da Miss Italia, la nuova avventura in tv

La sua elezione, avvenuta il 21 dicembre 2022, è stata un momento di sogni e sorprese. Lavinia, con i suoi 19 anni, ha condiviso la sua incredulità in merito alla vittoria: “Sono una sognatrice, eppure non ci credevo, non avrei mai immaginato di sentire proprio il mio nome, fino all’ultimo ho preferito non illudermi, nella vita ho scelto di non crearmi mai aspettative.

Nativa di Roma, Lavinia ha dedicato la sua vita alla danza, con ben 12 anni di esperienza, e per altri 9 anni ha fatto parte del coro dell’Accademia Di Santa Cecilia. La sua passione per la musica la spinge a studiare composizione e a sperimentare il canto e la creazione musicale. Il palco di Miss Italia 2022 l’ha vista esibirsi in un brano da lei scritto, intitolato “Vino Rosso.”

Modesta, sensibile e “trasparente,” così si descriveva a Miss Italia 2022. Il suo successo è stato un tributo alla sua famiglia, in particolare al padre Fiorenzo e alla madre Camilla, nata in Scozia. Lavinia ha due fratelli, Federico di 22 anni e il più giovane Ludovico, di 12.

Lavinia ha dimostrato una determinazione incrollabile, sviluppando una forza interiore per affrontare una sfida personale di salute: “Ho sofferto di scoliosi dall’età di 13 anni e ho dovuto portare il busto rigido negli ultimi cinque anni. L’ho tolto la scorsa estate. I medici e fisioterapisti dell’Isico (Istituto Scientifico Italiano Colonna Vertebrale) che mi hanno seguito, sono stati i miei angeli.” Questa battaglia non è stata priva di difficoltà. “Indossare il corsetto mi ha dato molte insicurezze e limitazioni, inizialmente mi sentivo diversa, avevo paura del giudizio degli altri. Adesso tutto questo mi ha resa più forte e mi ha fatto capire che non devi mai rinunciare a quello che ami fare, nonostante gli impedimenti. Oggi posso dire che nel 2022 ho raggiunto un doppio traguardo: la mia vittoria contro la scoliosi e quella di Miss Italia.

Lavinia Abate è una delle Miss Italia più giovani dalla trasformazione del concorso negli anni 2000, quando divenne esclusivamente riservato alle ragazze maggiorenni. Con soli 18 anni e 10 mesi, è la seconda Miss Italia più giovane di sempre, con la sola Maria Perrusi, Miss Italia 2009, a precederla, avendo compiuto 18 anni proprio durante le finali di settembre.

Curiosità su Lavinia

Lavinia Abate, giovane diciottenne proveniente dalla vivace Roma, ha dedicato ben 12 anni della sua vita alla danza, dimostrando una passione e una disciplina straordinarie. Non contenta di ciò, ha deciso di intraprendere un percorso di studi in composizione, dimostrando una mente brillante e creativa. Allo stesso tempo, si appresta a concludere il suo percorso scolastico, trovandosi nell’ultimo anno di liceo.

La sua avventura in Miss Italia è stata un caso fortuito, scaturito da un incontro inaspettato durante una vacanza a Palau, in Sardegna. È stato l’occhio attento di Caterina Murino a cogliere il suo potenziale e a incoraggiarla a candidarsi nella regione del Lazio.

In un’intervista al Corriere della Sera, rilasciata dopo la sua elezione, Lavinia ha condiviso aspetti intimi della sua vita. Ha dichiarato di essere attualmente single, preferendo concentrarsi su se stessa e sul proprio percorso personale. Rispetto al mondo del calcio, ha espresso la sua indifferenza per i calciatori troppo focalizzati sull’aspetto esteriore e sulla forma fisica, affermando che non sono di suo interesse. Sebbene non segua attentamente il calcio, ha un debole per la squadra della sua città natale, la Roma.

Nel descrivere il suo uomo ideale, Lavinia non ha delineato un modello rigido, ma ha esposto alcune preferenze. Preferisce ragazzi più alti di lei, ammettendo di aver avuto un complesso legato all’altezza. Considerando che Lavinia è alta 1 metro e 76 centimetri, le sue scelte sono naturalmente limitate. Predilige individui dai capelli scuri con un volto gentile e occhi espressivi. Ciò che considera davvero importante è il carattere, la mentalità aperta e la capacità di sostenere le sue aspirazioni personali, tratti che valorizza sopra ogni altro aspetto esteriore.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


La Promessa: ecco le anticipazioni della puntata di venerdì 24 maggio 2024