Come stanno Bagnaia e Bastianini? Il dopo GP e le conseguenze dell’incidente

Scritto da Maria Luisa Congiu, 5 Settembre 2023 - Tempo di lettura: 2 minuti

Pecco Bagnaia coinvolto in un Incidente al MotoGP di Catalogna può dirsi un uomo fortunato, come lui stesso ha postato sui social

Nella seconda curva subito dopo la partenza del Gran Premio di Catalogna del MotoGP, il pilota italiano Francesco “Pecco” Bagnaia ha subito una caduta spaventosa, che lo ha visto coinvolto in un incidente con il pilota Brad Binder. L’incidente ha suscitato momenti di grande preoccupazione per l’entourage del campione italiano, ma fortunatamente le notizie successive sono state più rassicuranti.

Come stanno Bagnaia e Bastianini? Il dopo GP e le conseguenze dell'incidente

Bagnaia è stato trasportato in ospedale dopo la caduta, ma le radiografie hanno escluso la presenza di fratture. Nonostante le contusioni multiple, il pilota italiano ha mantenuto il suo spirito positivo e ha dichiarato: “Sono stato molto fortunato, devo essere grato”. Ha aggiunto di aver avvertito problemi di aderenza già nel giro di ricognizione e che sta ancora cercando di capire cosa sia successo. Le buone notizie sono che Bagnaia dovrebbe essere in grado di recuperare in tempo per il Gran Premio di San Marino, in programma a Misano il 10 settembre.

La squadra Ducati ha confermato che Bagnaia ha riportato diverse contusioni, ma non ci sono fratture evidenti. Il pilota italiano ha poi espresso il suo sollievo sui social media dopo l’incidente, condividendo con i fan la sua gratitudine per essere scampato a un pericolo maggiore.

In termini di classifica generale del campionato MotoGP, Pecco Bagnaia guida attualmente con 260 punti, vantando un margine di 50 punti su Jorge Martin, secondo classificato, e di 71 punti su Marco Bezzecchi. Sebbene abbia un vantaggio notevole, ci sono ancora nove Gran Premi e altrettante Sprint Race da disputare prima della chiusura del campionato. La prossima sfida è il Gran Premio di San Marino a Misano, che si terrà questo fine settimana. In totale, sono in palio ben 333 punti, considerando quelli ottenuti nelle vittorie sia nelle mini gare che nei gran premi.

Come sta Bastianini?

Mentre Pecco Bagnaia ha ricevuto buone notizie riguardo alle sue condizioni, il compagno di squadra Enea Bastianini non ha avuto la stessa fortuna. Bastianini ha subito una frattura non scomposta del malleolo mediale della caviglia sinistra e una frattura sottocapitale del secondo metacarpo della mano sinistra. Entrambi gli infortuni richiederanno un intervento chirurgico per accelerare il recupero. La squadra Ducati ha confermato che Bastianini sarà operato sia alla caviglia che alla mano nei prossimi giorni.

Al momento, gli aggiornamenti medici riguardanti Pecco Bagnaia sono positivi, con tutte le risonanze magnetiche finora eseguite che non hanno rivelato anomalie significative. Sono stati analizzati anche i dati della corsa, che non hanno evidenziato errori nella guida di Bagnaia, come traiettorie o angoli di piega anomali. Inoltre, non sono state riscontrate anomalie nell’aderenza della gomma o nella presenza di olio sulla pista.

Il direttore sportivo di Ducati, Paolo Ciabatti, ha dichiarato che sia Bagnaia che Bastianini stanno facendo le risonanze magnetiche per valutare ulteriormente le loro condizioni. Al momento, le cause dell’incidente di Bagnaia rimangono sconosciute, ma la squadra sta indagando per comprendere meglio quanto accaduto.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


I Migliori Anni di Carlo Conti: Ospiti e Hit della Seconda Puntata