Jannik Sinner vince il Derby con Sonego in maniera impeccabile, avanza negli US Open

Scritto da Maria Luisa Congiu, 1 Settembre 2023 - Tempo di lettura: 2 minuti

Gara a senso unico quella tra Sinner e Sonego, in un derby agli US Open che ha dato spettacolo ma anche un risultato piuttosto netto

Tutto come previsto, il campo da tennis dell’US Open ha dato vita a uno spettacolare derby italiano, con Jannik Sinner che ha dimostrato la sua supremazia contro Lorenzo Sonego in tre set impeccabili: 6-4, 6-2, 6-4. Vittaria che segna la terza consecutiva in cui Sinner supera Sonego sul campo, consolidando il suo dominio nei confronti del compatriota. La vittoria nel secondo turno del torneo proietta Sinner al terzo turno dell’US Open, dove si troverà a sfidare uno tra Etcheverry e Wawrinka.

Dove vedere Sinner-Sonego

L’incontro tra Sinner e Sonego era atteso con grande interesse e il giovane altoatesino non ha deluso le aspettative: mostrando maturità e freddezza, ha sferrato una serie di attacchi che hanno indirizzato l’inerzia della gara, portando via a Sonego la possibilità di reazioni significative. Il match è stato caratterizzato dai set brevi e dalla totale assenza di palle break concesse da Sinner al suo avversario. L’altoatesino ha dimostrato di essere in uno stato di forma eccezionale, padroneggiando ogni scambio con precisione e determinazione.

Nel secondo set, Sinner ha ottenuto due break, mettendo Sonego in difficoltà. Il suo gioco al servizio e la sua capacità di risposta sono stati straordinariamente efficaci, e Sinner ha dimostrato di essere un maestro nell’arte di trasformare le risposte in attacchi vincenti. Questo approccio deciso e incisivo gli ha permesso di consolidare il suo vantaggio e conquistare il terzo turno dell’US Open.

Lo straordinario momento di forma di Jannik

Sinner sembra essere in una forma straordinaria anche dal punto di vista fisico, con un resistenza evidente persino sotto il caldo sole di New York. La sua dedizione all’allenamento è evidente, e il lavoro con il coach Umberto Ferrara sta dando i suoi frutti. Nonostante la sconfitta subita lo scorso anno da Alcaraz ai quarti, Sinner è determinato a lasciarsi alle spalle quella delusione e a raggiungere obiettivi più ambiziosi. Una possibile semifinale lo vedrebbe raggiungere la posizione numero 4 nel ranking mondiale, un traguardo che equivarrebbe al successo di Adriano Panatta.

Onore a Sonego, un ragazzo che si rifarà. Dopo il match, Sinner e Sonego si sono abbracciati e sorrisi, dimostrando il rispetto e l’amicizia che li legano nonostante la competizione sportiva. Entrambi gli atleti hanno elogiato le prestazioni dell’altro, riconoscendo il talento e l’impegno che entrambi hanno messo in campo. Mentre Sinner festeggia la sua vittoria nel derby italiano, Matteo Berrettini ha invece vissuto una giornata difficile, ritirandosi dal match contro Rinderknech a causa di un infortunio. La sua partecipazione agli US Open è stata così prematuramente interrotta, suscitando preoccupazioni riguardo alla sua condizione fisica.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


I Migliori Anni di Carlo Conti: Ospiti e Hit della Seconda Puntata