Madonna, il suo Celebration Tour non è solo musica ma il ritorno dopo un periodo difficile

Scritto da Daniela Palma, 14 Ottobre 2023 - Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo i problemi di salute, Madonna torna sul grande palco per celebrare i suoi 40 anni di carriera e rassicurare i fan.

Madonna, oggi a Londra per il suo “Celebration Tour”, un evento nel mondo dello spettacolo che segna il 12° tour mondiale della regina della musica pop. Per questa occasione, tra l’altro il quarantesimo anniversario di carriera, Madonna ha deciso di iniziare il tour in uno dei luoghi più iconici, l’O2 Arena di Londra. Spettacolo è verrà presentato da Stuart Price, il direttore musicale che lavora agli show di Madonna, come un “documentario live” che ripercorre la sua straordinaria carriera e la sua vita.

Concerto di Madonna

La notizia più sorprendente è che Madonna, all’età di 65 anni, ritorna sul palco dopo aver affrontato problemi di salute che l’hanno portata in terapia intensiva. Questo tour, denominato “The Celebration Tour“, si annuncia come un’esperienza che abbraccerà le diverse fasi della carriera di Madonna, dall’ascesa come giovane artista a New York fino alla maternità, ai risvegli spirituali e tutti gli alti e bassi che ha incontrato lungo il cammino.

Naturalmente, i fan non vedono l’ora di rivisitare i successi più travolgenti di Madonna, come “Like a Virgin,” “Material Girl,” “Papa don’t preach,” “Vogue,” e “Hung Up” che sono sicuramente previsti, ma ci saranno anche spazi per canzoni come “Erotica” e “Frozen”.

Dalla rianimazione al grande palco

Dopo un periodo di tre mesi e mezzo di assenza dovuto al suo ricovero in terapia intensiva, Madonna fa il suo trionfante ritorno sul palcoscenico, iniziando il tour europeo e nordamericano per celebrare i suoi 40 anni di carriera. Questa serie di concerti, che si protrarrà per sei mesi, terminerà in Messico al Palacio de los Deportes il 24 aprile, toccando numerose tappe prestigiose, tra cui l’Accor Arena di Parigi e il Bell Centre di Montreal.

Il “Celebration Tour” è un’occasione unica per rivivere le quattro decadi della carriera di Madonna, con non solo le sue canzoni, ma anche l’inclusione di costumi iconici e materiali d’archivio. Inoltre, potrebbe essere l’opportunità per la star di ribadire il suo messaggio di pace, espresso sui social media, dopo gli attacchi di Hamas, pregando per Israele e per la pace nel mondo.

Lo spettacolo di Londra è atteso con grande trepidazione, poiché offre l’opportunità di rivivere i grandi momenti della carriera di Madonna attraverso la sua musica, i suoi costumi iconici e i suoi messaggi di speranza. Il direttore musicale Stuart Price ha sottolineato che un grande successo non è limitato solo a una canzone, ma può riguardare anche i costumi, i video o le dichiarazioni. La scelta delle canzoni è stata una sfida, ma gli appassionati potranno godere di un repertorio eccezionale che includerà circa 45 brani, di cui 25 eseguiti integralmente e frammenti di altre 20 canzoni.

Per quanto riguarda i costumi, Madonna indosserà abiti ideati da Guram Gvasalia, designer di moda georgiano e co-fondatore dell’etichetta Vetements. Nonostante l’assenza di un gruppo fisso di musicisti sul palco, le registrazioni originali delle canzoni saranno le vere protagoniste, impossibili da copiare o replicare.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


I Migliori Anni di Carlo Conti: Ospiti e Hit della Seconda Puntata