Meteo 25 Aprile 2023, per la festa della Liberazione bel tempo ma non in un tutta Italia

Scritto da Daniela Palma, 23 Aprile 2023 - Tempo di lettura: 3 minuti

Il tempo nel Ponte del 25 aprile 2023 sarà sereno nelle zone occidentali del Nord, mentre al centro ed al sud le cose stanno diversamente

L’anticiclone si sta diffondendo da Ovest, liberando gradualmente il cielo in tutta Italia. Tuttavia, alcune piogge e temporali sono previsti al Nord e al Centro del Paese, mitigando solo in parte la siccità che ha caratterizzato il periodo tra la fine del 2022 e l’inverno 2023. Le perturbazioni non saranno particolarmente intense, ma porteranno piogge leggere che si asciugheranno rapidamente grazie alle temperature elevate.

Da lunedì , al Nord, il versante Ovest, soprattutto sulle Alpi centrali, sarà interessato da nubi sparse con ampie schiarite. Cielo sereno altrove. A Nord Est cielo coperto con moderate precipitazioni sulla laguna veneta. Poche piogge previste sulla Romagna. Veneto con velature alternate ad aperture, così come l’Emilia Romagna.

Al Centro, ci saranno nuvole sul Tirreno. La Capitale sarà interessata da nubi sparse e schiarite, così come le spiagge e le pianure della Toscana. Previste piogge deboli sulla dorsale toscana e sulla dorsale laziale. Il versante adriatico sarà velato da nubi e bagnato da deboli piogge. Ampie schiarite sulle zone subappenniniche e sulla dorsale. Prevista neve debole sul Gran Sasso.

Previsioni meteo del 25 aprile 2023

Si avvicina il Ponte del 25 Aprile e tutti sono in attesa di sapere che tempo farà. Secondo le previsioni meteo, il ponte risentirà dell’apertura atlantica e da Nord-Ovest arriveranno correnti più instabili, che porteranno piogge diffuse sul Triveneto e in Toscana al mattino di Lunedì. Nel pomeriggio le piogge si estenderanno al Nord-Est a macchia di leopardo e verso le regioni adriatiche centrali e localmente verso il Sud. In altre parole, passerà un fronte instabile da Nord-Ovest verso Sud-Est coinvolgendo velocemente gran parte del Paese con scrosci alternati a sole.

Ponte del 25 Aprile, avvio col bel tempo, poi peggiora

Per il Ponte del 25 Aprile si parte con il bel tempo, ma poi la situazione peggiora. Non ci sarà una prima tintarella per la Festa della Liberazione al mare, poiché bisognerà aspettare almeno Giovedì della prossima settimana per trovare temperature più calde e tempo stabile. Martedì 25 Aprile sarà ancora un po’ incerto nonostante l’allontanamento del nucleo perturbato verso la Grecia. Non sono esclusi acquazzoni specie sul versante orientale, da Trieste in giù; un po’ di Primavera variabile con qualche rovescio a macchia di leopardo anche sulle Alpi orientali e a ridosso della dorsale appenninica, sole altrove.

Dopo un weekend soleggiato al Centro-Sud, disturbato da qualche rovescio domenica al Nord, assisteremo alla lotta tra l’alta pressione, che proverà ad imporsi dal nordafrica verso il nostro Paese, e le correnti francesi atlantiche cariche di umidità e di voglia di acquazzoni.

Non avremo giornate grigie e piovose ovunque durante il Ponte, al più troveremo un bel sole alternato a qualche veloce scroscio. Bisognerà comunque prestare attenzione alle previsioni meteo nei giorni precedenti la partenza per organizzare al meglio le proprie attività.

Il tempo nel Ponte del 25 aprile 2023 sarà sereno nelle zone occidentali del Nord, mentre in quelle orientali ci saranno piogge moderate sulla laguna veneta e di forte intensità sulla Romagna e sulle pianure venete. Le pianure emiliane e le Dolomiti saranno interessate da pioggia debole.

Al Centro, il versante tirrenico sarà coperto con pioggia debole, qualche pioggia più intensa su Roma, e le dorsali toscana e laziale saranno bagnate da qualche rovescio. Nubi sparse e schiarite sul versante adriatico con nevicate da medie a forti sul Gran Sasso.

Al Sud, il versante tirrenico sarà bagnato da pioggia moderata sulle pianure e sulla dorsale campana, mentre le piogge saranno più deboli altrove. In Sicilia e Sardegna ci saranno nubi sparse con ampie schiarite. Si consiglia di controllare anche le previsioni del traffico poiché alcune autostrade saranno da bollino rosso.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


La Promessa: ecco le anticipazioni della puntata di venerdì 24 maggio 2024