Un Lupo per Amico, un’avventura per chi vuole un film d’azione unico nel suo genere

Scritto da Maria Luisa Congiu, 13 Ottobre 2023 - Tempo di lettura: 2 minuti

Un Lupo per Amico è ambientato in un’estate al fresco di una natura selvaggia: personaggi, storia e dove vederlo il 13 ottobre in prima serata

Nel cuore delle maestose montagne tra Norvegia e Svezia, si mescolano tutti gli ingredienti di un’avventura straordinaria, fonte di coraggio e resilienza che coinvolge una giovane scalatrice di nome Kim, una ragazzina che ha appena compiuto dodici anni.

L’estate avrebbe dovuto essere dedicata al corso estivo di climbing, ma un imprevisto cambia radicalmente il destino di Kim. Quando l’evento viene improvvisamente annullato, Kim decide di seguire le orme di suo padre, scalando da sola la maestosa East Wall, una catena montuosa che da generazioni è stata una sfida per i coraggiosi. Suo padre aveva compiuto lo stesso audace viaggio quando aveva l’età di Kim.

Un Lupo Per Amico

Una storia per adolescenti ma non solo

Tuttavia, il destino ha altri piani in serbo per la giovane Kim. Mentre si arrampica lungo le pareti rocciose, una caduta improvvisa la colpisce, lasciandola ferita e disorientata. Ma il peggio deve ancora venire: si sveglia in una tana, spaventata e indifesa, in compagnia di un affamato lupacchiotto. È in questo momento che inizia una delle storie più straordinarie mai raccontate, una storia di amicizia tra una giovane umana e un lupo selvaggio.

La relazione tra Kim e il lupacchiotto si sviluppa in mezzo a circostanze difficili. Inizialmente spaventata, Kim impara a conoscere e fidarsi del suo inusuale compagno. Una profonda connessione si forma tra loro, una relazione basata sulla sopravvivenza, sulla fiducia reciproca e sull’amore per la natura.

Un lupo per amico è un film che appartiene al genere dei racconti che esplorano i rapporti tra giovani e animali selvaggi. Segue la tradizionale trama di tali storie, con il primo incontro difficile tra il giovane protagonista e l’animale, la successiva costruzione di un legame speciale e, alla fine, l’inevitabile separazione.

Il film è concentrato su Kim e il suo sviluppo personale. Le azioni dei personaggi, umani e animali, ruotano attorno alle esperienze e agli sviluppi psicologici della giovane scalatrice. Kim, inizialmente sola e vulnerabile, trova un nuovo scopo nella sua amicizia con il lupacchiotto e assume un ruolo materno, diventando una figura di protezione per il suo inusuale compagno. Solo alla fine del suo viaggio, Kim può abbandonare temporaneamente il suo ruolo di madre e abbracciare il suo ruolo naturale di figlia.

Il film affronta anche il conflitto tra la vita in città, con tutte le sue comodità e tecnologie, e la natura selvaggia e incontaminata delle montagne. Esalta la bellezza della natura e ritrae la città come un luogo di indifferenza, solitudine e freddezza. Nel cuore delle montagne, Kim trova calore, affetto e un senso di appartenenza che le era mancato nella civiltà.

“Un lupo per amico” celebra il ritorno alle radici naturali, alla purezza e alla forza della natura. È una storia che ci ricorda l’importanza di rispettare e preservare il mondo naturale che ci circonda e l’incredibile capacità dell’amicizia tra l’uomo e gli animali selvaggi di superare le sfide più impegnative.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Anticipazioni Un Posto al Sole: Puntata del 27 e 28 maggio 2024 su Rai 3