Raoul Bova e Paola Cortellesi di nuovo insieme in “Scusate se esisto”, trama e cast del film stasera su Rai 1

Scritto da Francesco Marangi, 30 Agosto 2023 - Tempo di lettura: 3 minuti

I due, impegnati in altre pellicole come “Nessuno mi può giudicare”, tornano su Rai 1 con Scusate se esisto: ecco cosa sapere in anteprima

Prendete due attori di spicco del panorama cinematografico italiano, Raoul Bova e Paola Cortellesi, ad esempio. E prendete una commedia divertente, verace e mai banale (a dispetto del titolo). Ecco, stasera su Rai 1 torna una “coppia” del cinema, i bellissimi Raoul e Paola in una titolo dove viene fatto a pezzi il maschilismo tra gag e risate.

In scusate se esisto una storia divertente con l'obiettivo di annientare le barriere tra uomo e donna in ambito lavorativo

In scusate se esisto una storia divertente con l’obiettivo di annientare le barriere tra uomo e donna in ambito lavorativo

Nella serata di oggi, mercoledì 30 agosto 2023 anche gli spettatori di Rai Uno avranno il piacere di godere della proiezione in prima serata del film “Scusate se esisto”. Diretto da Riccardo Milani e datato 2014, il film vanta oltre ai protagonisti anche un cast d’eccezione con Cesare Bocci e Stefania Rocca, Marco Bocci e Lunetta Savino.

Trama

La trama di “Scusate se esisto” ci introduce nella storia di Serena, un’architetta con una carriera di successo, gran parte della quale è stata svolta a Londra. Nata in Abruzzo, Serena decide di fare ritorno in Italia dopo la parentesi londinese e si stabilisce a Roma. Tuttavia, Serena è consapevole dell’ardua sfida che rappresenta la ricerca di un lavoro all’altezza delle sue competenze in Italia. In un colpo di coraggio, accetta di prendere parte al progetto di rinnovamento dell’area di Corviale nella capitale. Tuttavia, c’è un intreccio.

Serena, dopo una serie di trionfi all’estero, decide di tornare in Italia, animata dall’amore per la sua terra. Nella sua avventura alla ricerca di un lavoro, si trova di fronte a una scelta audace: fingersi ciò che gli altri si aspettano che sia, ossia un uomo, o almeno così sembra. Nel frattempo, incrocia il suo cammino con Francesco, affascinante e bello. Il compagno ideale, se non fosse che le donne non rientrano nei suoi gusti, o almeno così sembra. Serena deve fingere di essere un uomo e Francesco è un uomo gay divorziato, che diventa velocemente amico fidato. A lui, Serena chiede aiuto per portare avanti il suo progetto ambizioso.  Tra Serena e Francesco nasce una relazione intensa che li porta a diventare una coppia perfetta, ma saranno costretti a condividere segreti e inganni, scoprendo che a volte è necessario fingere di essere qualcun altro per poter essere se stessi.

Cast

Il cast di “Scusate se esisto” ruota attorno agli interpreti principali, come anticipato. In questo contesto, Raoul Bova assume il ruolo di Francesco, mentre Paola Cortellesi dà vita a Serena. Diamo uno sguardo agli attori e ai personaggi che compongono il cast:

  • Paola Cortellesi nel ruolo di Serena Bruno
  • Raoul Bova nel ruolo di Francesco
  • Corrado Fortuna nel ruolo di Pietro
  • Lunetta Savino nel ruolo di Michela
  • Marco Bocci nel ruolo di Nicola
  • Ennio Fantastichini nel ruolo del Dott. Ripamonti
  • Cesare Bocci nel ruolo di Volponi
  • Stefania Rocca nel ruolo di Maria
  • Federica De Cola nel ruolo di Martina
  • Beatrice Vendramin nel ruolo di Monica
  • Simon Grechi nel ruolo di Marco
  • Antonio D’Ausilio nel ruolo dell’impiegato finto tifoso della Juventus
  • Filomena Macro nel ruolo di zia Clementina (zia di Serena)
  • Franca Di Cicco nel ruolo della mamma di Serena
  • Valeria Flore nel ruolo di Cameriera

Paola Cortellesi a tutto tondo

“La mia interpretazione di Serena Bruno,” aveva illustrato Paola Cortellesi nel 2014, “riveste il ruolo di un’architetta costretta a lottare con ogni arma possibile per ottenere la posizione che le spetta. Lotta con determinazione, ma si scontra con un contesto di crisi diffusa che riserva alle donne una generalizzata diffidenza e un’ostilità decisa quando si tratta di accedere a poche opportunità lavorative di livello dirigenziale.” Riguardo alla relazione fuori dall’ordinario che il personaggio ha con Francesco (interpretato da Bova), aveva aggiunto: “Raoul Bova, una figura per eccellenza del sex symbol nel cinema, assume questa volta un ruolo controcorrente che emerge come autentico e attuale per le tematiche che intendevamo affrontare nel film.”

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Anticipazioni Un Posto al Sole: Puntata del 27 e 28 maggio 2024 su Rai 3