Thor Love and Thunder, con Natalie Portman trama, cast e recensioni

Scritto da Elvira Puglisi, 8 Giugno 2023 - Tempo di lettura: 4 minuti

Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato al leggendario personaggio di Thor nell’Universo Cinematografico Marvel, promette di essere un’esperienza avvincente e emozionante. Diretto dal talentuoso Taika Waititi, già autore di “Thor: Ragnarok”, il film si distingue per il suo approccio unico e ironico che ha dato nuova vita al franchise.

Dopo gli eventi di “Avengers: Endgame”, il Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth si troverà di fronte a sfide completamente nuove, costretto a fare i conti con il suo passato e a esplorare il suo ruolo nel mondo divino. La trama di “Thor: Love and Thunder” è avvolta nel mistero, ma il viaggio personale di Thor sarà al centro della narrazione.

Una delle grandi sorprese del film è il ritorno di Natalie Portman nel ruolo di Jane Foster, che assumerà l’identità di Thor. Seguendo la trama dei fumetti Marvel, Jane Foster si trasformerà nella Mighty Thor, acquisendo i poteri divini del martello magico Mjolnir. Questo sviluppo affascinante aggiungerà una nuova dimensione alla dinamica tra i due personaggi.

Oltre al ritorno di Natalie Portman, il film vedrà anche la presenza di altri amati personaggi come Valkyrie, interpretata da Tessa Thompson, che ora regna come sovrana di Asgard, e Loki, interpretato da Tom Hiddleston. Inoltre, ci sono voci su un possibile crossover con i Guardiani della Galassia, che amplierebbe ulteriormente l’avventura cosmica di Thor.

Lo spirito umoristico, a volte eccessivo

“Thor: Love and Thunder” si impegna a mantenere lo spirito divertente e spettacolare di “Thor: Ragnarok”, ma affronta anche temi più profondi e introduce nuove sfide per il protagonista. Grazie all’energia creativa di Taika Waititi e a un cast di attori talentuosi, il film promette di essere un altro grande successo all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel. I fan possono aspettarsi una miscela avvincente di azione, umorismo e forti emozioni che li terrà incollati allo schermo.

Trailer del film

In “Thor: Love and Thunder”, diretto e scritto da Taika Waititi, il viaggio di Thor prende una svolta inaspettata mentre si trova a lottare non solo contro avversari potenti, ma anche contro i suoi stessi demoni interiori. Gorr the God Butcher, interpretato da Christian Bale, si erge come una minaccia spaventosa, determinato a sterminare tutti gli dei. Thor, con il supporto di Valchiria, Korg e la sorprendente comparsa di Jane Foster come Mighty Thor, si imbarca in un’epica avventura cosmica per svelare il mistero dietro la vendetta di Gorr e fermare il suo piano prima che sia troppo tardi.

Critici e appassionati hanno elogiato “Thor: Love and Thunder” per la sua abilità nel bilanciare dramma, azione e commedia. Nonostante la trama ricca di eventi, il film è in grado di mantenere un ritmo coinvolgente, regalando al pubblico uno spettacolo avvincente. Taika Waititi dimostra ancora una volta la sua maestria nel dirigere il film, consolidando ulteriormente la sua reputazione come uno dei registi più innovativi dell’industria cinematografica.

“Thor: Love and Thunder” fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel, portando avanti la storia del personaggio e contribuendo alla continua espansione di questo universo connesso. Con un cast eccezionale e una trama avvincente, il film promette di offrire ai fan un’esperienza mozzafiato che li lascerà con la voglia di ulteriori avventure del Dio del Tuono.

Un personaggio “sciocco”? Il cast ammette di essersi terribilmente divertito durante le riprese

Thor: Love and Thunder potrebbe essere stato troppo sciocco per il pubblico, ammette Chris Hemsworth, l’attore che interpreta Thor nel Marvel Cinematic Universe dal 2011. Nonostante il film abbia incassato 760 milioni di dollari in tutto il mondo, Hemsworth ha rivelato in un’intervista con GQ che persino gli amici dei suoi figli hanno criticato il blockbuster del 2022. “Sono un gruppo di bambini di otto anni che criticano il mio film. ‘Pensavamo che questo avesse troppo umorismo, l’azione era bella ma gli effetti visivi non erano così buoni.’ Rabbrividisco e rido allo stesso modo”, ha dichiarato l’attore.

Hemsworth ha ammesso che lui e il team creativo di Thor: Love and Thunder si sono lasciati trasportare da alcuni aspetti del film, come il suo tono disparato. “Penso che ci siamo semplicemente divertiti troppo. È diventato troppo sciocco. È sempre difficile essere al centro di tutto e avere una prospettiva reale… Adoro il processo, è sempre una corsa. Ma semplicemente non sai come le persone risponderanno”. Questa presa di coscienza da parte di Hemsworth fa eco a commenti precedenti, in cui affermava che un quinto film di Thor dovrebbe essere drasticamente diverso.

L’attore ha notato che i primi due film di Thor avevano un tono abbastanza simile, mentre il terzo e il quarto hanno adottato un approccio più comico al personaggio. “L’ho già detto prima, ma quando diventa troppo familiare, penso che ci sia il rischio di diventare pigri perché so cosa sto facendo”, ha detto Hemsworth. Ha inoltre affermato che ha più senso andare in una direzione completamente diversa per un potenziale quinto film. “Non so nemmeno se sarò invitato di nuovo, ma se lo fossi, penso che dovrebbe essere una versione drasticamente diversa nei toni, tutto”.

Nonostante un quinto film non sia stato ancora annunciato ufficialmente, Hemsworth ha dichiarato che tornerà nell’MCU se la Marvel lo vorrà. Paragonando il suo percorso a quello di Iron Man interpretato da Robert Downey Jr. e Captain America interpretato da Chris Evans, Hemsworth ha affermato: “Sento che probabilmente dovremmo chiudere la sua storia se lo facessi di nuovo, capisci cosa intendo? Sento che probabilmente sarebbe il finale, ma non è basato su qualcosa che qualcuno mi ha detto o su qualsiasi tipo di piano. Hai questa nascita di un eroe, il viaggio di un eroe, poi la morte di un eroe, e non lo so… sono in quella fase? Chi lo sa?”. Non resta dunque che attendere di scoprire se e quando Thor tornerà nell’MCU.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Ecco tutte le novità e le nuove programmazioni di Pluto Tv previste per luglio 2024