Harry Potter, arriva il logo ufficiale della nuova serie TV. Progetto confermato ufficialmente in 10 nuove stagioni

Scritto da Elvira Puglisi, 13 Aprile 2023 - Tempo di lettura: 3 minuti

Arriva la serie tv di Harry Potter, che avrà un costo stratosferico ma sicuramente attirerà generazioni di fans amanti del maghetto

Dopo mesi di rumors e indiscrezioni, è stato finalmente annunciato ufficialmente il nuovo progetto che farà felici i fan di Harry Potter. HBO ha infatti messo in cantiere una nuova serie TV basata sui romanzi di J.K. Rowling, a oltre 12 anni dalla conclusione della saga cinematografica con “Harry Potter e i Doni della Morte II”.

Un volto nuovo e un cast rinnovato accompagneranno il celebre maghetto in questa nuova avventura televisiva. Warner Bros. Discovery ha annunciato che ogni libro sarà trasposto in una stagione della serie, per un totale fino a dieci stagioni. Non è ancora chiaro se alcuni romanzi verranno divisi in più parti, come è avvenuto per i film.

La serie sarà un “adattamento fedele” dei sette libri di J.K. Rowling e si prevede che durerà 10 anni. J.K. Rowling sarà coinvolta come produttrice esecutiva insieme a David Heyman, produttore dei film di Harry Potter. Il cast non è ancora stato annunciato, ma si sa che ci saranno nuovi attori nei ruoli di Harry, Hermione, Ron e degli altri personaggi amati. La serie sarà disponibile su HBO Max, mentre i film originali rimarranno al centro del franchise e saranno visionabili a livello globale.

Sono state annunciate 10 stagioni di una serie tv su Harry Potter

La prima immagine ufficiale dello show è stata diffusa dalla major, e mostra il logo della serie sovrastante l’iconica scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Ecco la foto qui di seguito:

L’autrice J.K. Rowling ha confermato che la serie manterrà l’integrità dei suoi romanzi, e potrebbe addirittura approfondire alcuni aspetti rispetto alla versione cinematografica:

“L’impegno di Max nel preservare l’integrità dei miei libri è importante per me e non vedo l’ora di far parte di questa nuova trasposizione, che permetterà un livello di profondità e dettaglio offerto solo da una serie TV di lunga durata”.

Senza dubbio, si tratta di un periodo d’oro per la saga di Harry Potter, considerando che recentemente il franchise è tornato in auge grazie anche al nuovo videogioco “Hogwarts Legacy”, un’avventura open world ambientata nel 1800, che consente ai giocatori di vivere all’interno della scuola di magia e stregoneria, impersonando uno studente il cui talento potrebbe essere la chiave di un antico segreto che minaccia di distruggere il mondo magico.

E voi siete pronti per tornare a Hogwarts? Un progetto per una serie TV su Harry Potter era in fase di sviluppo dal 2021 e lo scorso novembre Zaslav aveva annunciato che i franchise sarebbero rimasti aella Warner Bros. Discovery, che aveva prodotto i film su Harry Potter. Fino ad ora, la Warner Bros. ha realizzato anche gli otto adattamenti cinematografici dei libri di J.K. Rowling, guadagnando oltre 7 miliardi di dollari in tutto il mondo. Dalla saga sono nati anche gli spin-off Animali Fantastici, lo spettacolo teatrale Harry Potter e la Maledizione dell’Erede, parchi a tema e il videogioco Hogwarts Legacy. Ora, il pubblico avrà l’opportunità di ritornare nel magico mondo insieme ai cari protagonisti di questo fenomeno culturale, come Harry Potter, Ron Weasley e Hermione Granger.

La serie seguirà i sette libri della saga di Harry Potter e sarà una serie decennale prodotta con lo stesso amore e cura del franchise originale. Gli sceneggiatori e lo showrunner non sono ancora conosciuti, ma il progetto coinvolgerà un nuovo cast per guidare una nuova generazione di fan, con dettagli fantastici, personaggi amati e luoghi teatrali che i fan di Harry Potter conoscono da oltre 25 anni.

I film originali rimarranno al centro del franchise e saranno disponibili per la visione a livello globale. Rowling ha dichiarato che è importante per lei che Max preservi l’integrità dei suoi libri e non vede l’ora di far parte di questa nuova avventura televisiva che permetterà una profondità e un dettaglio che solo una serie TV di lunga durata può offrire. Il budget per lo sviluppo del progetto sarà paragonabile a quello di Game of Thrones e House of the Dragon, e secondo Deadline, la serie uscirà tra il 2025 e il 2026.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Anticipazioni Un Posto al Sole: Puntata del 27 e 28 maggio 2024 su Rai 3