L’anteprima di Scream VI ha avuto più successo di quella di Creed III: il settore horror è in ripresa?

Scritto da Alessandro Tavani, 11 Marzo 2023 - Tempo di lettura: 2 minuti

Il nuovo film della serie horror “Scream”, intitolato “Scream 6” e distribuito dalla Paramount, ha già incassato 5,7 milioni di dollari in anteprima.

Il successo del film è stato ottenuto grazie ad una combinazione di eventi e di celebrazioni sui social, dedicati ai fan e alla proiezione di anteprime regolari in questi giorni. Questa cifra supera il precedente record ottenuto la settimana scorsa dal film “Creed III” distribuito dalla MGM, che aveva incassato 5,45 milioni di dollari.

Scream VI: il successo è anche nella presenza della Ortega di Mercoledì?

Il nuovo Scream 6 è stato molto più mediatico dell’anteprima dell’anno scorso del reboot di “Scream”, che aveva incassato solo 3,5 milioni di dollari. È importante sottolineare in questo caso, diciamolo, la presenza di Jenna Ortega, la protagonista della serie televisiva “Wednesday”. Nonostante le alte aspettative per altri film che verranno rilasciati questo mese, “Scream 6” si è dimostrato molto più impressionante di quanto avevano previsto gli esperti del settore.

Il genere horror solitamente registra una grande affluenza nelle prime settimane, ma le reazioni iniziali spesso sono contrastanti. Pertanto, è ancora troppo presto per affermare se “Scream 6” supererà “Creed III” o raggiungerà la cifra sua di 50 milioni di dollari nel corso del weekend. Tuttavia, ci si aspetta che l’incasso totale del film superi tutte le precedenti proiezioni che lo vedono ad un incasso inferiore a 40 milioni di dollari.

Il fatto che questo mese vedrà l’uscita di quattro sequel di film molto attesi, dove “Scream 6” era considerato quello meno popolare, è un segnale importante. Al di là del successo di “Scream 6”, bisognerà vedere come la concorrenza dei vari film influirà sulle altre produzioni in uscita. Il successo del film rafforza l’idea che i sequel continuino a dominare, nonostante le preoccupazioni per la cosiddetta “franchise fatigue“. Questo fine settimana si sono registrati anche gli incassi di altri film come “65” con Adam Driver, “Champions” con Woody Harrelson, “Confession” e “Punch” con Tim Roth. Si dovrà aspettare fino a domenica per avere un quadro più preciso degli incassi dei vari film in uscita.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Ecco tutte le novità e le nuove programmazioni di Pluto Tv previste per luglio 2024