Il gatto con gli stivali 2, il sequel è anche su Sky Primafila

Scritto da Simone Petrella, 6 Marzo 2023 - Tempo di lettura: 3 minuti

Il Gatto con gli Stivali torna sul grande schermo con il nuovo film d’animazione “Il gatto con gli stivali 2 – L’ultimo desiderio” diretto da Joel Crawford, uscito nel 2022. Questo film è il sequel del primo “Il gatto con gli stivali” del 2011 ed è stato molto apprezzato dal pubblico e dalla critica.

Sono passati dieci anni e Dreamworks Animation presenta “Il Gatto con gli stivali 2”, sequel dell’universo di Shrek, scopriamo di più

La trama segue le avventure del Gatto con gli Stivali, diventato una leggenda vivente, che scopre di essere arrivato alla sua ultima vita dopo aver perso le precedenti in modo frivolo. Inizialmente riluttante, decide poi di diventare un gatto da compagnia, ma viene costretto a riprendere le sue avventure quando scopre dell’esistenza della Stella dei Desideri, una stella caduta dal cielo nascosta in una foresta magica in grado di esaudire un qualsiasi desiderio. Il Gatto con gli Stivali e il suo nuovo amico Perrito si mettono alla ricerca della stella, ma devono affrontare numerosi ostacoli e nemici per raggiungere il loro obiettivo. Il film è stato annunciato nel 2018, con la notizia che il regista originale de “Il gatto con gli stivali”, Chris Miller, avrebbe fatto da produttore esecutivo. Nel 2020, Joel Crawford è stato scelto come regista del film.

Il film è stato acclamato per la storia, i personaggi e la nuova tecnica di animazione utilizzata, ma anche per gli omaggi e i riferimenti ad altre opere cinematografiche, come Pinocchio di Walt Disney, la Trilogia del dollaro di Sergio Leone e Il Mago di Oz di Victor Fleming.

Il cast di doppiatori originali comprende Antonio Banderas che presta la voce al protagonista Gatto con gli Stivali, insieme a Salma Hayek, Zach Galifianakis e Billy Bob Thornton. Il film è stato già distribuito in tutto il mondo, riscuotendo un grande successo commerciale. In Italia, il film ha incassato circa 6 milioni di euro, confermando appieno il grande seguito del personaggio del Gatto con gli Stivali.

Il pubblico e la critica hanno apprezzato molto il film, elogiando l’umorismo, l’avventura e l’innovazione tecnica. Il film è stato premiato in vari festival e ha ricevuto numerose nomination, tra cui un premio Oscar per la migliore animazione.

Il film presenta i seguenti personaggi principali:

  • Il Gatto con gli Stivali (doppiato in originale da Antonio Banderas): il protagonista del film, un gatto astuto e coraggioso che cerca di riprendersi le sue vite perdute cercando la Stella dei Desideri.
  • Perrito (doppiato in originale da Gabriel Iglesias): un cane travestito da gatto che diventa l’amico del Gatto con gli Stivali durante la sua avventura.
  • Kitty Zampe di Velluto (doppiata in originale da Salma Hayek): una gatta affascinante e misteriosa che aiuta il Gatto con gli Stivali nella sua ricerca della Stella dei Desideri.
  • Big Jack Horner (doppiato in originale da Harvey Fierstein): un pasticcere e fornaio malvagio che cerca di impossessarsi della Stella dei Desideri per diventare il più potente mago del mondo.

Trama del film

Il Gatto si sveglia dopo la sua ottava morte e si rende conto che gli resta una sola vita. Si chiede se ha perso per sempre il suo amuleto e con esso la vera essenza di ciò che lo rende il Gatto con gli Stivali. Il felino si mette in viaggio per cercare di ritrovare la Stella dei Desideri e riappropriarsi delle vite perdute, ma deve competere con una serie di entità malvagie, anche loro interessate a impossessarsi della Stella.

Il film si ispira al classico western “Il buono, il brutto e il cattivo” di Sergio Leone del 1966, e presenta quattro diverse tipologie di persone che cercano di impossessarsi dell’oggetto che pensano cambierà per sempre le loro vite. La struttura narrativa ha dato al film una marcia in più, secondo Swift.

Margie Cohn, presidente di DreamWorks Animation, ha dichiarato che il ritorno del Gatto con gli Stivali è stato l’inizio perfetto per un personaggio così teatrale, e che il team di DreamWorks Animation era deciso a rendere il film accattivante e gioioso, in grado di inaugurare una nuova era della saga. Crawford e Swift sono stati scelti per la loro capacità di rendere le scene cinematografiche e di riportare il tono divertente della saga di Shrek anche nel nuovo film del Gatto con gli Stivali, senza però renderlo una mera imitazione.

Il film promette di essere un’avventura elettrizzante, divertente, teatrale e meravigliosa, proprio come il personaggio principale.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Anticipazioni Un Posto al Sole: Puntata del 27 e 28 maggio 2024 su Rai 3