Creed III al cinema: il terzo capitolo senza Sylvester Stallone nel cast. Recensione, trama ed opinioni

Scritto da Alessandro Tavani, 2 Marzo 2023 - Tempo di lettura: 3 minuti

“Creed III” è il terzo capitolo della saga spin-off di “Rocky” diretto da Michael B. Jordan, che torna ad interpretare Adonis Creed, figlio di Apollo Creed.

L’attesa è finita, arriva al cinema il terzo capitolo distribuito da Warner Bros. Pictures, Creed, uscito nelle sale il 2 marzo 2023, per un capolavoro della durata di 116 minuti.

Il film, Creed III, segue la storia di Adonis Creed nella sua carriera da campione di boxe, sia sul ring che nella vita privata. Ha una relazione con Bianca (interpretata da Tessa Thompson) ed è padre di una bambina. Dopo aver vendicato la morte del padre sul ring sconfiggendo Viktor Drago, figlio di Ivan Drago, Adonis è diventato una stella della boxe. Tuttavia, quando il suo amico d’infanzia Damian Anderson (interpretato da Jonathan Majors) esce di prigione e decide di tornare a combattere, Adonis si ritrova ad affrontarlo sul ring e a mettere in gioco la sua carriera e la sua vita.

Trama e sintesi del film

Il film è ritmato e appassionante, anche se la boxe è relegata quasi solo alla fine della pellicola, nella fase dell’allenamento, che fin dai tempi del primo capitolo di Rocky è sempre stato il momento più atteso e appassionante per i fan. L’incontro finale tra Adonis e Damian è inaspettato e avvincente, con i due protagonisti che si sfidano non solo con il corpo ma anche con la mente, superando colpe, traumi e pentimenti.

Nonostante la regia di Jordan dimostri una certa abilità, il problema risiede nella sceneggiatura, una storia che con la saga originale ormai c’entra ben poco. Tuttavia, il film offre diverse curiosità, come la sceneggiatura di Keenan Coogler e Zach Baylin basata su una storia di Ryan Coogler e Keenan Coogler con Zach Baylin. La squadra creativa dietro le quinte è composta da Kramer Morgenthau come direttore della fotografia, Jahmin Assa come scenografo, Tyler Nelson come montatore e Lizz Wolf come costumista. La colonna sonora è opera del compositore Joseph Shirley.

Appena uscito il terzo capitolo al cinema, si parla già di Creed IV

Recensione e cameo

Ci sono voci di un possibile cameo di Mr. T nei panni del suo personaggio Clubber Lang di Rocky III (1982). Questo sarà il primo film della serie Rocky/Creed a non presentare Sylvester Stallone nei panni di Rocky Balboa. Tra le varie novità del film, Michael B. Jordan fa il suo debutto come regista nel terzo capitolo della saga di Creed, in cui è anche il protagonista. Dopo aver girato Creed II nel 2018, Jordan si è reso conto di essere pronto per dirigere il suo film. L’obiettivo dell’attore era quello di concentrarsi sull’aspetto emotivo del personaggio e di evitare di girare le scene degli incontri di boxe in modo convenzionale. Jordan si è ispirato ai fumetti Manga per la regia di Creed 3. Sylvester Stallone non farà parte del cast, ma rimane uno dei produttori. Jonathan Majors è la nuova entrata nel cast, mentre Tessa Thompson riprende il ruolo di Bianca.

In definitiva, “Creed III” è un film avvincente e emozionante, anche se non all’altezza dei precedenti capitoli. La regia di Michael B. Jordan dimostra la sua abilità anche dietro la macchina da presa, ma la sceneggiatura avrebbe potuto essere più curata. Tuttavia, il film offre ai fan della saga diverse curiosità e nuovi elementi interessanti.

La nostra recensione volge una velata critica all’assenza di Sylvester Stallone, che ha deciso di non apparire nel film, e verso l’evoluzione del personaggio di Adonis Creed, diventato un pò troppo ricco e vanesio. Tuttavia, vogliamo elogiare la performance di Jonathan Majors, che interpreta un personaggio problematico del passato del campione, e l’epicità delle scene di boxe. Il film è preceduto da “Creed – Nato per combattere” del 2015 e “Creed II” del 2018.

La saga di Rocky e Creed è iniziata nel 1976 con il primo film scritto e diretto da Sylvester Stallone. Dopo la conclusione della saga di Rocky, sono stati realizzati due spin-off su Adonis Creed, interpretato da Michael B. Jordan. Il terzo capitolo della saga, Creed III, – diretto e interpretato da Jordan – annuncia la possibilità di un quarto capitolo. Ci sono anche indiscrezioni riguardo a un sequel diretto di Rocky e un prequel sul Drago di Dolph Lundgren.

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


Anticipazioni Terra Amara, Puntata di oggi 24 Febbraio 2024