Le Qualificazioni che l’Italia non deve sbagliare: quando giochiamo con Malta e Inghilterra

Scritto da Maria Luisa Congiu, 13 Ottobre 2023 - Tempo di lettura: 3 minuti

Euro 2024 incombe e per Spalletti è già tempo di esami: le partite per la qualificazioni sono ormai giunte al terzultimo atto, e il nuovo allenatore sembra aver ridato slancio agli azzurri.

Con un passo falso nel debutto, la sua seconda uscita sembra aver infuso qualche fonte di vitalità, sia in campo che tra i tifosi, fornendo una prospettiva più positiva per la qualificazione. Le sfide in arrivo, Italia-Malta e Inghilterra-Italia, rappresentano il passo cruciale per garantirsi la partecipazione al Campionato Europeo di Calcio 2024, che sarà la diciassettesima edizione del torneo.

Italia-Malta

Italia-Malta: Quando e Dove vederla

Dopo l’ottava giornata del campionato di Serie A, le Nazionali si preparano per i prossimi impegni. Italia-Malta si giocherà il 14 ottobre 2023 presso lo stadio San Nicola di Bari. Questa partita segna un ritorno allo stadio che ha ospitato un’amichevole tra l’Italia e la Francia nel settembre 2016, una serata poco fortunata per gli Azzurri che furono sconfitti per 1-3. Tuttavia, la storia è dalla parte dell’Italia, con 9 vittorie, un pareggio e una sola sconfitta in 11 incontri a Bari. La squadra ha anche una storia vincente contro Malta, con 9 vittorie su 9 partite giocate, di cui 5 in trasferta e 4 in casa.

Inghilterra-Italia: Quando e Dove vederla

Inghilterra-Italia è una partita di grande rilevanza che si giocherà il 17 ottobre 2023 presso lo storico stadio Wembley a Londra. Questo sarà il quinto incontro tra le due squadre in poco più di due anni, ma nessuno dimenticherà l’incredibile vittoria dell’Italia all’Euro 2020, con un trionfo ai rigori a Wembley, dopo un pareggio 1-1 nei tempi regolamentari. Complessivamente, ci sono stati 31 scontri tra Italia e Inghilterra, con un bilancio favorevole all’Italia, che ha ottenuto 11 vittorie, contro 9 successi inglesi e 11 pareggi.

Come sempre, la Rai sarà l’emittente ufficiale che trasmetterà le partite della Nazionale Italiana. Il calcio d’inizio sarà alle 20.45 e potrete seguire le partite in diretta su Rai 1 o in streaming su RaiPlay.

Chi gioca e come ci si prepara alle due gare di questa e della prossima settimana

Mister Spalletti ha annunciato la lista dei giocatori convocati il 6 ottobre. Tra i volti nuovi troviamo Udogie, difensore del Tottenham, mentre Kean e Bonaventura tornano a indossare la maglia azzurra. Assenti per infortunio sono Retegui e Immobile. Dopo l’ottava giornata di Serie A, Ivan Provedel e Mattia Zaccagni della Lazio non possono aggregarsi al gruppo a causa di problemi fisici. Al loro posto, il commissario tecnico ha convocato Riccardo Orsolini, attaccante del Bologna. Tuttavia, nella serata del 12 ottobre, Sandro Tonali e Nicolò Zaniolo sono stati rimossi dal ritiro di Coverciano a seguito di un’indagine sulle scommesse. Al loro posto sono stati chiamati Matteo Politano del Napoli e Samuele Ricci del Torino.

La lista dei convocati è la seguente:

  • Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio, fuori per problemi fisici), Guglielmo Vicario (Tottenham).
  • Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Federico Gatti (Juventus), Gianluca Mancini (Roma), Giorgio Scalvini (Atalanta), Destiny Udogie (Tottenham).
  • Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Giacomo Bonaventura (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Davide Frattesi (Inter), Manuel Locatelli (Juventus), Sandro Tonali (Newcastle, fuori per l’indagine sulle scommesse), Samuele Ricci (Torino).
  • Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Chiesa (Juventus), Moise Kean (Juventus), Giacomo Raspadori (Napoli), Gianluca Scamacca (Atalanta), Mattia Zaccagni (Lazio, fuori per problemi fisici), Nicolò Zaniolo (Aston Villa, fuori per l’indagine sulle scommesse), Riccardo Orsolini (Bologna), Matteo Politano (Napoli).

Attualmente, l’Italia si trova al secondo posto nel Gruppo C delle Qualificazioni agli Europei 2024, alla pari con l’Ucraina e la Macedonia del Nord, ma con una partita in meno. Sono dietro all’Inghilterra e davanti a Malta. Il percorso dell’Italia in questa fase è stato altalenante, con una sconfitta nel primo match contro l’Inghilterra e una vittoria contro Malta. Le dimissioni estive di Roberto Mancini hanno portato a un nuovo inizio sotto la guida di Spalletti, che ha visto un pareggio contro la Macedonia del Nord e una vittoria convincente contro l’Ucraina.

Le Prossime Partite dell’Italia verso Euro 2024

Dopo le partite d’andata, l’Italia affronterà le partite di ritorno nel suo cammino verso Euro 2024. Ecco le partite in programma per gli Azzurri:

  • 14 ottobre 2023: Italia – Malta
  • 17 ottobre 2023: Inghilterra – Italia
  • 17 novembre 2023: Italia – Macedonia del Nord
  • 20 novembre 2023: Ucraina – Italia

Continua a leggere su ProgrammazioneTv.com


La Promessa: ecco le anticipazioni della puntata di venerdì 24 maggio 2024